Utente 392XXX
Buongiorno,
Mi rivolgo a voi per un problema che mi angoscia la mente e spero che voi possiate chiarire le mie idee.
Da anni ormai uso gli assorbenti interni, durante le mestruazioni mi capita di sentire dolore "dentro" quasi come se qualcosa spingesse.
Andando di corpo, avendo l'assorbente interno sento dolore come se toccasse qualcosa di "interno".
É capitato alcune volte che avendo rapporti sessuali durante le mestruazioni, appena toglievo l'assorbente e iniziavo il rapporto avessi del dolore leggero..(come se il pene toccasse e spingesse il collo dell'utero.
Questa cosa mia Capita da anni.. Mesi si e mesi no..

Sono ossessionata dalla paura di avere un tumore.. Ho letto ed ho visto che i sintomi possono essere questi.. Mi potete aiutare per favore?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli

44% attività
4% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., a volte capita che, se l'assorbente interno non è correttamente inserito, possa dare dei fastidi. Il problema si risolve spingendolo delicatamente in fondo alla vagina, cosa più semplice nei modelli dotati di applicatore. Per ciò che riguarda la paura di avere un tumore, si tranquillizzi non sono quelli i sintomi. Si rivolga al suo ginecologo di fiducia per una visita di controllo, che sgombererà il campo da sterili fobie. Cordiali saluti.
Dr. Lucia Vecoli

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Salve. Volevo chiedere ancora una cosa.. C'è una domanda che mi angoscia: e normale toccarsi all'interno della vagina e sentire il collo dell'utero?
2- E normale toccarsi da dietro, magari lavandosi, e sentire la parete verso la vagina più dura? Come se si sentisse il collo dell'utero da li?

Sono molto preoccupata, questa cosa la sento da tantissimi mesi, forse un anno.. però ho una paura terribile di avere tumori o cose simili..

Può chiarirmi qualche idea?

E ultima domanda, le pomate come bephantenol o Azolmenn, se usate in zone intime, possono interferire con la pillola?

Grazie mille.