Utente 361XXX
Buongiorno dottori. Da dicembre ho un prurito intimo,dura più o meno 7 giorni e poi passa! Chiamai il mio ginecologo e mi disse di prendere meclon crema,e passò. Il mese successivo ritorna,lo chiamo e mi dice di prendere di nuovo meclon crema e clinnix lavanda,e passa di nuovo. A febbraio vado a fare una visita interna,perché avevo spesso delle fitte al basso ventre,e trova una cisti di 3cm e mi dice di fare dei marker tumorali. Esce tutto nella norma,e mi prescrive la pillola estinette. Da febbraio non ho avuto più prurito ma ora è ritornato da 2 giorni. Durante la visita mi prescrisse di nuovo meclon e la lavanda,ma non mi disse né se avevo infezioni e né il motivo del prurito. Cosa dite voi?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le deduzioni le ha fatte lei : nessuna diagnosi , terapia aspecifica.
Potrebbe trattarsi di una vulvo- vaginite da Candida (?) , da Gardnerella vaginalis (?) , da Coli (?) ,ect,,,
Alternativa a a questa diagnosi è quella di VULVITE allergica da contatto.
Tutte ipotesi che vanno confermate con esame obiettivo ed esame batteriologico a fresco del secreto vaginale,
SALUTI
Nicola Blasi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI