Utente 353XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 30 anni. Io e il mio compagno è da un paio di mesi che siamo alla ricerca di un bimbo. Questo mese ho deciso di provare i test di ovulazione per monitorare meglio la situazione. Il mio ciclo non è regolare, ma varia dai 35-45 giorni circa. L'ultimo ciclo l'ho avuto il 1 luglio. La scorsa settimana la linea dell'HL era più evidente degli altri giorni ma il test non risultava comunque positivo (le due linee non avevano la stessa intensità di colore, come da istruzioni). Finora la seconda linea è sempre stata presente ma molto molto debole e a volte stentando persino a percepirla. Ieri e oggi invece è proprio inesistente. E' normale questa situazione? Posso continuare con gli stick? Ho paura di avere cicli anovulatori. La prossima settimana ho la visita dalla ginecologa, ma intanto volevo sapere un vostro consulto. Grazie.

[#1] dopo  
390163

Cancellato nel 2017
Questi test sono utili ma non sempre derimenti. Se è solo un paio di mesi che cercate una gravidanza consiglio di non perdersi con questi, vivete liberamente la sessualità con un buon numero di rapporti non protetti. Se il ciclo e' di 35 - 45 giorni considera che il
periodo più fertile dovrebbe essere fra il 20-30
giorno, ma il mio consiglio è di vivere serenamente e avere rapporti non protetti più frequentemente possibile senza fare troppi conti. Inoltre aiuta iniziare a prendere già da ora acido folico 400 mcg al giorno.
Dr. Francesco DAmbrosi
Specialista Ginecologia e Ostetricia
Milano