Utente 453XXX
Buongiorno dottori, cosa ne pensate dell assumere continuativamente la pillola evitando così il periodo di pausa? Si tratta comunque di un ciclo anavulatorio, vi sono ripercussioni ad "evitarlo" per mesi e mesi?
Io ad esempio sono un soggetto anemico e quando si avvicinano i giorni delle mestruazioni so già che perderò tutte le mie energie. La salute ne risentirebbe a non fare la pausa anche per 6 o più mesi o non vi sono controindicazioni? Grazie mille per i vostri pareri!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esistono in commercio pillole con questo scopo , dosate in modo tale da evitare lo spotting , il flusso mestruale compare ogni tre mesi (seasonique).
Per questo misi questa notizia sul blog:
https://www.medicitalia.it/news/ginecologia-e-ostetricia/5813-regime-contraccettivo-ciclo-prolungato-oggi-presente-farmacia.html.
Il tasso di ferro sicuramente aumenterà
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI