Utente 459XXX
Salve lunedì 11 ho assunto la pillola drospil in ritardo di poco meno di 12 ore (essendo nella seconda settimana l'ho presa lo stesso con 11 ore e qualcosa di ritardo, senza farci molto caso perché il bigliettino dice che in caso di ritardo nella seconda settimana posso star tranquilla), prendendo tutte lepillole successive, venerdì 16 dopo un rapporto con coito interrotto ho avuto un'episodio di feci molli/liquide (penso di essere intollerante ai latticini) dopo 1.30h dalla pillola. Possono questi due problemi aver tolto la copertura alla pillola? Il rapporto è stato solo uno e con coito interrotto 4 ore prima della"scarica" (anche se non è un metodo contraccettivo ho preferito data la "dimenticanza"). Secondo voi posso essere incinta? In caso io sto continuando rapporti con preservativo.
Successivamente martedì per errore ho assunto la pillola di mercoledì, mercoledì quella di giovedì e ieri sera mi sono accorta e ho assunto quella di martedì senza saltare nessun giorno. Comportamento corretto?
Stasera prendo l'ultima pillola con principio attivo, devo continuare la solita posologia o devo saltare il ciclo come dice il bigliettino in caso di dimenticanza nella 3 settimana (l'episodio di feci liquide)
Grazie per il servizio.

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
8% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
PER COMODITA' LE RISPONDO DI SEGUITO A OGNUNO DEI SUOI QUESIT
Salve lunedì 11 ho assunto la pillola drospil in ritardo di poco meno di 12 ore (essendo nella seconda settimana l'ho presa lo stesso con 11 ore e qualcosa di ritardo, senza farci molto caso perché il bigliettino dice che in caso di ritardo nella seconda settimana posso star tranquilla), prendendo tutte lepillole successive
SI!
, venerdì 16 dopo un rapporto con coito interrotto ho avuto un'episodio di feci molli/liquide (penso di essere intollerante ai latticini) dopo 1.30h dalla pillola.LA DIARREA PER INTERFERIRE CON L'ASSORBIMENTO DELLA PILLOLA DEVE ESSERE PROFUSA, E CONTINUATIVA Possono questi due problemi aver tolto la copertura alla pillola? Il rapporto è stato solo uno e con coito interrotto 4 ore prima della"scarica" (anche se non è un metodo contraccettivo ho preferito data la "dimenticanza"). Secondo voi posso essere incinta?
NO
In caso io sto continuando rapporti con preservativo.
Successivamente martedì per errore ho assunto la pillola di mercoledì, mercoledì quella di giovedì e ieri sera mi sono accorta e ho assunto quella di martedì senza saltare nessun giorno. Comportamento corretto?
COMPORTAMENTO CORRETTO
Stasera prendo l'ultima pillola con principio attivo, devo continuare la solita posologia o devo saltare il ciclo come dice il bigliettino in caso di dimenticanza nella 3 settimana (l'episodio di feci liquide)
CONTINUARE CON SOLITA POSOLOGIA
Grazie per il servizio
PREGO
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Grazie mille!!

[#3] dopo  
Utente 459XXX

Salve dottore, approfitto di questo consulto aperto per farle una domanda: il mese scorso il ciclo è arrivato in ritardo di un paio di giorni (al terzo giorno di pillola attiva) causa stress da esami di maturità. La mia domanda è la copertura è presente anche se ho iniziato il blister a ciclo non iniziato? Ho avuto rapporti non protetti durante questo blister, penso io stessa che la risposta sia che la copertura è comunque presente, ma per sicurezza domando. Un ulteriore chiarimento: durante questo mese continuo ad avere perdite ad ormai una settimana da ciclo finito, sono causate dal ritardo? Valuto di cambiare pillola?
Grazie mille!

[#4] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
8% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Si è comunque protetta.
lo spotting è un fenomeno abbastanza frequente e transitorio nelle persone che assumuno la pillola.
Se il distrubo dovesse continuare anche nei prossimi mesi le consiglio di valutare soluzioni alternative con il suo ginecologo
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it