Utente 505XXX
Buongiorno dottori,
Sono una donna incinta all`ottavo mese.

Recentemente, nel corso di una visita in un centro commerciale, ho assistito per qualche minuto (direi non piu` di 5 minuti) a un`esibizione di tamburi giapponesi. Il suono era molto forte e si sentivano le vibrazioni fino al pavimento.
Ho avuto paura, pensando che suoni forti e vibrazioni del genere possano avere conseguenze sul bambino e sulle sue orecchie in particolare. Mi sono quindi allontanata appena mi e` venuto in mente questo dubbio.

In questi giorni, cercando su Internet (so bene che si finisce solo per spaventarsi), ho trovato informazioni un po` preoccupanti. Ad esempio: "L’American Academy of Pediatrics ha riferito alla fine del 1990, che diversi studi avevano dimostrato che i bambini non ancora nati esposti a rumori forti per un lungo periodo di tempo avevano maggiori probabilità di nascere prematuramente, mostravano un peso inferiore alla norma al momento della nascita, e subivano qualche perdita di udito".

Posso stare tranquilla? Sono stati pochi minuti, ma essendo lo spazio ristretto mi trovavo abbastanza vicina. E` solo una paura da mamma troppo apprensiva?

Vi ringrazio molto.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente l'articolo si riferisce mai una esposizione CONTINUA a suoni e forti rumori , non ad esposizione OCCASIONALE Come la sua.
In bocca al lupo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI