Utente 325XXX
Buonasera , giovedì mattina ho effettuato colposcopia con relativa biopsia. Ieri verso sera ho avuto rapporti sessuali . Potrei avere delle complicazioni ? Premetto che non ho avuto perdite di sangue ne dopo la biopsia e ne dopo i rapporti sessuali avuti ieri . La ginecologa non mi ha detto nulla a riguardo nel momento in cui ho fatto la biopsia ed ora mi e’ Venuto il dubbio . Ringrazio anticipatamente per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Poteva rischiare una cervicorragia(perdita di sangue dalla cervice o collo uterino ) .
In ogni caso c'è anche il rischio che la zona biopsiata possa infettarsi
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 325XXX

Grazie Dottore per la Risposta ! Se avessi provocato una cervicorrogia , me ne sarei già accorta ? Oppure il sanguinamento può essere solo interno ? Se si fosse infettata , da cosa me ne accorgo ? E’ necessario che io faccia una visita ? C è qualcosa che io possa usare per “ disinfettare” la ferita?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La valutazione può farla il/la Collega e di conseguenza stabilire una eventuale terapia.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 325XXX

Buongiorno Dottore, quindi se avessi provocato una cervicorrogia , L unico modo per vederlo sarebbe fare una visita dalla specialista? Oppure visto che non ho male e non ho perdite , posso star tranquilla ( almeno su quello)?
Grazie ancora per le risposte

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ESATTO
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI