Utente 299XXX
Gentilissimi Dottori,

Dopo due tentativi falliti di ICSI per infertilità maschile, il Medico Ginecologo che mi ha in cura mi ha consigliato di effettuare indagine endometriale con prelievo tessuto per identificare presenza o meno di anomalie che ostacolerebbero un’eventuale attecchimento.

Riporto referto dell’esame in oggetto per un Vostro parere:

Lembi di endometrio in fase proliferativa medio-avanzata. No atipie citocariologiche.
Occasionali elementi CD138+ nell’interstizio ( meno di 5 per 10HPF ).


Resto in attesa di un Vostro gentile riscontro e auguro a Tutti una Felice Pasqua.


Cordialmente

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con i dati a mia disposizione questi valori rientrano nella norma ( dipende dal laboratorio che ha diagnosticato questa presenza ) ricercati per una probabile endometrite che si oppone ai vari tentativi di fecondazione assistita..
Questi dati vanno associati al reperto isteroscopico per una eventuale terapia specifica per Endometrite.
In bocca al lupo e ricambio gli auguri pasquali
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 299XXX

Gent.mo Dr.Blasi,

La ringrazio molto per la Sua risposta.


Cordialmente