Ciclo anovulatorio e gravidanza

Buonasera,
Vi scrivo perche' ho effettuato un controllo ginecologico e vorrei chiedervi un parere.
Si trattava di un semplice controllo da cui pero' il ginecologo ha dedotto che le mie ovaie non presentano segni di ovulazione e che sembra proprio io abbia un ciclo anovulatorio dato che siamo al mio 19esimo giorno di ciclo e le mie ovaie non hanno l'aspetto ovulatorio.
Non sono presenti follicoli dominanti.
I miei cicli non sono regolarissimi ma neanche troppo sballati perchè la loro durata va dai 30 ai 34 giorni.
Ora effettueremo dei controlli quotidiani il prossimo mese a partire dal decimo giorno per capire se il problema si ripresenta.
Ma nel caso i miei cicli siano ripetutamente anovulatori c'è qualche soluzione in vista di una gravidanza? Terapie?
E inoltre se l'ovulazione fosse avvenuta il ipoteticamente il giorno 17, oggi giorno 19 si sarebbe visto che è già avvenuta o si vede solo se è in corso?
Ah aggiungo che il ginecologo ha però affermato che non ho l'aspetto di una donna che non ovula perche' una delle caratteristiche dell'assenza dell'ovulazione è la presenza di peluria eccessiva nel viso e in altre parti del corpo e questa cosa non mi caratterizza.
Grazie mille.
[#1]
Dr. Giampietro Gubbini Ginecologo 1,5k 44 7
Carissima
l'ovulazione non si presenta tutti i mesi e si verifica normalmente intorno al 14 giorno dopo il ciclo mestruale.Il fatto che il ginecologo non l'abbia riscontrata durante la visita non significa che non c'è l'ovulazione ma solo che per fare una diagnosi corretta sono necessari corretti accertamenti che certamente le confermeranno che....può ovulare senza problemi!!
Auguri

Dr. Giampietro Gubbini

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore è stato gentilissimo.
Le pongo le ultime due domande.
La prima è se tener monitorata la temperatura basale può aiutarmi a capire se ho l'ovulazione o meno.
La seconda è nel caso in cui anche il prossimo mese non avvenga le terapie per stimolarla sono solitamente efficaci o l'efficacia è soggettiva?
La ringrazio ancora per la gentilezza e disponibilità.
[#3]
Dr. Giampietro Gubbini Ginecologo 1,5k 44 7
Carissima
Perché tanta fretta? L’ansia non aiuta!viva i prossimi mesi senza questa angoscia e eventualmente controlli le secrezioni vaginali (il muco) che nel periodo ovulatorio diventa molto abbondante e ..filante!!Poi in futuro sarà il suo ginecologo a monitorare la sua ovulazione e eventualmente a programmare gli esami necessari e se necessario la terapia!!
Auguri

Dr. Giampietro Gubbini

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore.
In effetti questa settimana io avevo avuto molte perdite come descrive lei e di conseguenza ero convinta di essere nel periodo ovulatorio ma evidentemente sbagliavo.
Grazia ancora della disponibilità.

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test