Utente 290XXX
Buongiorno
Ho 49 anni e negli ultimi anni ho vissuto un calvario da un punto di vista ginecologico in quanto soffro di spasmi cronici utero e basso ventre che limitano molto la mia vita ...Dalle numerose visite appare un utero miomatoso ...questi miomi non sono enormi (il piu' grosso e" 3 cm ) ma sintomatici ...
L" anno scorso con isteroscopia operativa ho tolto due piccoli polipi che dicevano essere la causa di colori e spasmi ma non ho avuto miglioramenti...
Prendo una pillola in continuo ..la misura che ha messo a tacere le perdite mestruali ma non i colori che sono ormai cronici e invalidanti
Mi sono decisa ad andare al Negrar pur di risolvere il problema anche perché" il chirurgo che mi ha operato non mi consiglia di meglio che una puntura con analoghi Rh...ma io chiedo a voi se esiste un intervento migliore per il mio caso ...al limite anche invasivo ma risolutivo...
Grazie e aspetto con ansia le vostre risposte

[#1]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
12% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentilissima
molto probabilmente la diagnosi può essere di adenomiosi del corpo uterino e pertanto giustamente al Negrar le hanno consigliato una terapia medica con Analoghi.
Penso che può valere la pena seguire tale terapia!!
Dr. Giampietro Gubbini

[#2] dopo  
Utente 290XXX

Grazie dottore per la sua celere risposta...purtroppo al Negrar non sono ancora andata e gli analoghi mi sono stati consigliati dal chirurgo che mi ha tolto i polipi nella mia citta' ( sono Toscana) per sopprimere appunto questi dolori .Io però" soffro di una sindrome muscolare rara che non mi permette di farlo a cuor leggero perché" metterebbero a riposo endometrio ma temo dolori articolari e tutto il corollario che una menopausa indotta provoca...L' adenomiosi che lei ha suggerito non si vede con transvaginali..RM ma senza contrasto per allergia mia al mezzo ed anche isteroscopia operativa ...forse ci vuole una laparoscopia ...
In effetti i sintomi ce li ho tutti...
Al Negrar sapranno che fare ma nel frattempo vorrei capire perché" la pillola in continua ( uso klaira togliendo le pillole finali ed iniziali che causano ciclo) non mi aiuta e ho dolori ovulatori addirittura che mi costringono ad assumere fans in modo continuo con rischio di ulcere e conseguenze anche gravi...
Grazie

[#3]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
12% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Carissima
Per prima cosa è necessario fare .... una diagnosi!! E poi pensare alla terapia.
Auguri
Dr. Giampietro Gubbini

[#4] dopo  
Utente 290XXX

Quando avro' diagnosi le comunicherò il risultato allora e magari mi aiuterà" nella scelta della terapia...

[#5] dopo  
Utente 290XXX

Buongiorno
dopo quasi 10 anni finalmente la diagnosi e" in effetti adenomiosi diffusa e non focale dell' utero che risulta ingrossato e disomogeneo...
Di fronte alla mia richiesta di isterectomia pero' non mi hanno sostenuto ...ho 49 anni e se non posso mettere spirale ci sono enantone ( ovvero castrazione chimica) oppure continuare con la klaira che non mi ha mai fatto un tubo ma è" l" unica che posso prendere data l" età"...
Dopo tanto patire speravo in una fine migliore e invece ...
Confesso che comincio a soffrire di depressione perché anche la resilienza ha un limite...