Utente
Buongiorno,
sono una ragazza di 20 anni alla quale sono state diagnosticate ovaie bilateralmente policistiche, a seguito di cicli della durata di 36-40 giorni e di un leggero irsutismo. La mia ginecologa mi ha così prescritto la pillola Yasmin sia per curare le (micro)cisti ovariche sia come contraccettivo ormonale. Ho assunto la prima compressa alle 17 di giovedì 12 febbraio (mercoledì sera avevo riscontrato delle perdite scarsissime di color ocra che mi avevano fatto intuire che il giorno successivo avrei avuto il ciclo), tuttavia ho alcuni dubbi sul fatto che effettivamente giovedì fosse il primo giorno del ciclo: giovedì mattina verso le 11 ho avvertito qualche fitta al basso ventre e ho notato che c'era una perdita di sangue rosso più densa che liquida, diciamo filamentosa; durante il pomeriggio l'assorbente era pieno di macchie color marrone scuro e così ha continuato nella notte. Il giorno successivo (venerdì), già in mattinata, è iniziato il flusso vero e proprio di colore rossastro.
- Ho quindi sbagliato? Avrei dovuto prendere la prima compressa giovedì o venerdì? Il fatto che l'abbia presa alle 17 e non la mattina mi salva?
Inoltre ieri mattina(martedì 17, dopo 5 pillole assunte regolarmente e correttamente)ho avuto un rapporto non protetto, attenendomi al foglietto illustrativo che affermava che dalla prima compressa, se assunta il primo giorno del ciclo, si ha un'efficacia contraccettiva immediata.
- C'è qualche rischio di gravidanza nella mia situazione (tenendo conto che avendo le ovaie policistiche la fase preovulatoria dovrebbe durare di più, se non sbaglio) o posso stare tranquilla?

La ringrazio per la risposta che gentilmente vorrà darmi e porgo distinti saluti.

[#1]  
Dr.ssa Cristina Passadore

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Non ha sbagliato e non si preoccupi se assume correttamente tutte le compresse non c'è rischio di gravidanza. Cordiali saluti.
Dott.ssa Cristina Passadore
Via Luciano Manara 15, 20122 Milano Cell. 3386263853
www.cristinapassadore.it