Utente 832XXX
Buongiorno, volevo chiedervi un consiglio riguardo ad un argomento di cui sono totalmente ignorante.
allora ho avuto un rapporto protetto(preservativo) l'8/02 in più il mio ragazzo ha eiaculato fuori da me (non avendo da molto rapporti sento ancora parecchio dolore). Le mestruazioni mi sarebbero dovute arrivare domenica 22/02 invece mi sono arrivate ieri con 2 giorni di anticipo; in genere ho un ciclo abbastanza regolare. il flusso mi sembra meno abbondante del solito e non ho sentito neanche dolore se non un fastidio al seno nei giorni precedenti l'arrivo del ciclo che però ora è passato. ho motivo di pensare che siano false mestruazioni?? sono davvero così frequenti? devo avere paura di una possibile gravidanza?
in attesa di risposta rigrazio.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dalle modalità descritte,non penserei ad una gravidanza,forse una condizione ansiosa potrebbe aver causato questo ritardo.
Nel dubbio si sottoponga ad un dosaggio ematico delle BETAHCG.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 832XXX

La ringrazio per la risposta, volvo chiedere un'alta delucidazione.
ho letto su vari siti che i cosidetti tubercoli intorno all'areola ci sono sempre ma si ingrossano durante la gravidanza, in altri siti che escono solo in gravidanza.. come stanno in realtà le cose? grazie!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sono segni specifici di gravidanza.
La stessa iperemesi gravidica(nausea e vomito)non sono sempre presenti.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 832XXX

Buongiono, mi scusi se le pongo una nuova domanda, allora come le ho già detto il ciclo mi è arrivato con 2 gg. di anticipo, il flusso è stato più scarso rispetto al solito ed è durato si e no 2/3 gg. con un paio di gg di perdite progressivamente più scure.
non ho dolori particolari se non una fitta all'incirca a metà della schiena principalmente quando faccio dei respiri profondi,ma probabilmente questo è un caso a se.
come le ho già detto sono davvero in ansia, secondo lei ho motivo di essere così preoccupata? grazie

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Io risolverei il dubbio con un test di gravidanza,per eliminare l'angoscia.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 832XXX

La ringrazio per la risposta, pensavoo di farlo domani,ma sa la paura è tanta soprattuto perchè so di non aver fatto le cose " a caso" ma coscientemente. grazie

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In bocca al LUPO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 832XXX

Le scrivo per comunicarle che ho eseguito il test questo pomeriggio, ed è isultato negativo...
probabilmente i ciclo" diverso" è dovuto allo stress da esame e alla paura.. vedrò mese prossimo. Grazie..

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Adottiamo contraccettivi sicuri:solo così niente angosce.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 832XXX

lo so dottore infatti settimana prossima ho l'appuntamento con la ginecologa per la prescrizione della pillola, anche se sono un po' scettica per i suoi effetti collaterali.. ho letto che può aumentare l'incidenza del tumore al seno.
la ringrazio.

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola va assunta sotto controllo medico,quindi se sono presenti controindicazioni,il Collega sicuramente non le prescriverà la pillola.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI