Gravidanza - miomi - aborto

Buonasera. Ho 43 anni, nessuna gravidanza, il giorno 9/2 ho avuto un aborto spontaneo alla 5 settimana che si è risolto naturalmente, ho dei miomi, di cui riporto la descrizione dell'ecografia:
'corpo uterino in sede morfolica allungata ed irregolare con prodili policiclici specia sul fondo a sn per miometrio fibroso, tre visibili miomi risolvibili ipoecogeni omogenei in sede intra murale ed in gran parte esofitica fundica, omogenei senza calcificazione ne segni di colliquazione o necrosi interna, misure non in accrescimento: a) mm 55x46x57, b+c) 30mm e 20 mm, d) nuovo di mm 18'
Se opportuno rimuovere i miomi chirurgicamente è possibile in laparoscopia ?
Vorrei conoscere la Vs opinione sul protocollo da seguire per poter portare a termine una gravidanza.
Ringrazio per l'attenzione e porgo cordiali saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,5k 1,3k 252
Se i MIOMI sono numerosi,io preferirei la laparotomia alla laparoscopia.
Importante escludere la presenza di miomi sottomucosi.
SALUTI!

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test