Utente
Buonasera, giorno 7 marzo io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto non protetto, tutto sembrava normale finché giorno 9 si é accorta di avere delle piccole macchie marroni che sono durate dino alla sera del 10.

Giorno 11 sono arrivate le mestruazioni, piccole perdite per i primi 2 giorni poi sono diventate abbondanti (come sempre), con coaguli di sangue e con forti fitte al basso ventre.

Le mestruazioni sono durate fino al 17, dal 17sera al 21sono tornate le macchie marroni e da ieri a ora le macchie sono di un liquido denso e rosa, accompagnate ancora da forti fitte al basdo ventre, zona ovaie e bacino.

Sono davvero confuso e in questo periodo non può fare visite.

Vorrei sapere il vostro parere medico.

Nel ringraziarVi anticipatamente vi porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il rapporto non protetto è a rischio , e in ogni caso va eseguito un test di gravidanza , anche se presenti delle pseudo-mestruazioni (false mestruazioni ??) .
Importante conoscere il primo giorno del flusso mestruale precedente al rapporto non protetto.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Il primo giorno del flusso mestruale precedente é stato il 7 febbraio e finito 14, ai sintomi da ieri sera si aghiunge un forte mal di testa

[#3] dopo  
Utente
Scusi la premura nella risposta precedente, tanta era la preoccupazione nel sapere maggiori informazioni riguardo ai sintomi e allo stato di salute della mia ragazza che ho dimenticato di ringraziarla per la gentile risposta

[#4] dopo  
Utente
Buonasera a tutti, le perdite da ross sono diventate di un bianco intenso, i dolori non calmano e si é aggiunta nausea e cefalea potrei sapere un vostro parere medico? Se vi sembra una gravidanza o potrebbe sembrare altro... (Purtroppo vivendo distanti e essendo chiusi in casa per la quarantena non posdiamo fare gli appositi controlli e non ha trovato il test in farmacia)
Nel RingraziarVi anticipatamente vi porgo
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Tutto questo non è gestibile senza un controllo clinico.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI