Utente
Salve, un anno fa ho scoperto di avere i condilomi.
Premetto che non ho mai avuto una ginecologa fissa x una serie di motivi, tra cui i costi elevati e io purtroppo non ho un lavoro fisso.
Ho effettuato una visita in una clinica privata (grazie ad un assicurazione medica che mi paga mio padre).
Mi è stata assegnata una terapia con una crema.
In una seconda visita post terapia, la ginecologa mi ha detto che la situazione era migliorata ma che andavano tolti con intervento, ma che loro in clinica non lo facevano.

Sono stata sia al consultorio, sia alla asl... ma entrambe le dottoresse mi hanno trattato "male", zero empatia e cmq ho dovuto fare un altra visita in ospedale.

Per fare tutto cmq c ho messo diversi mesi perche non riuscivo mai ad incastrarmi con i tempi di lavoro.

Poi è scattato il coronavirus e ho dovuto bloccare tutto.

Non ho un ragazzo quindi non ho rapporti, ma vorrei risolvere questa cosa una volta per tutte.

Solo che ogni medico dice una cosa diversa su come muovermi.

Cosa devo fare di preciso?
e dove?
per non spendere troppi soldi (che non ho... visto anche il periodo, i soldi sono meno di prima)... e inoltre, posso avvicinarmi ad asl, ospedali, ecc... o è meglio aspettare che si calma la situazione covid?

grazie in anticipo a chi mi risponderà

[#1]  
Dr.ssa Valentina La Pica

20% attività
16% attualità
0% socialità
BRONI (PV)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Buongiorno,
I condilomi non richiedono un trattamento urgente quindi può aspettare con calma che la situazione coronavirus si plachi.
Ad ogni modo sono d'accordo sul tentare con la terapia medica ma la crema va applicata per parecchio tempo e questa terapia va controllata dal ginecologo.
Se la situazione non dovesse migliorare allora si può pensare alla bruciatura delle lesioni, ma solo in seconda battuta.
In ogni caso le consiglio di controllare regolarmente il Pap test e di avere rapporti protetti finché non risolve la situazione condilomi.
Cordiali saluti
Dr.ssa Valentina La Pica
www.valentinalapica.it

[#2] dopo  
Utente
grazie infinite per la pronta risposta. dunque x quanto riguarda rapporti non ne ho proprio. il pap test l ho fatto di recente tra le varie visite x i condilomi. mi chiedo quindi devo cmq rivolgermi ad una ginecologa? ma dove posso andare x non pagare molto? ospedale? al consultorio non ci voglio più andare perche la dottoressa mi trattò molto male. grazie ancora

[#3]  
Dr.ssa Valentina La Pica

20% attività
16% attualità
0% socialità
BRONI (PV)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Poiché si tratta di una situazione non grave ma da risolvere con terapia medica o bruciatura il mio consiglio è di affidarsi ad un ginecologo o presso ambulatorio di colposcopia in ospedale oppure in centri privati o cambiare consultorio.
Dr.ssa Valentina La Pica
www.valentinalapica.it