Utente
Buongiorno/Buonasera, sono una ragazza di 24 anni.
Un mese fa mi sono recata dal mio ginecologo per un problema di candida, che abbiamo poi risolto insieme.
Sentendo ancora dolori all'entrata della vagina durante i rapporti, sono tornata a farmi visitare convinta che la candida fosse tornata.
in realtà non avevo più nessuna infezione in corso, ma il ginecologo mi ha detto che probabilmente il mio dolore era dovuto a dei micro traumi precedenti.
Mi ha detto anche che normalmente si guarisce da sole, ma mi ha prescritto comunque una crema per uso locale da usare due volte al giorno per una settimana, il Travocort.
Ho iniziato ieri l'applicazione, e pizzica parecchio.
smette da solo dopo mezz'ora/un'ora.
controllando negli effetti indesiderati, ho visto che rientra tra quelli comuni.
ora il mio dubbio è semplice, se pizzica vuol dire che sto solo sperimento un effetto collaterale, ma l'efficacia della terapia rimane invariata?
o sto rischiando di peggiorare le cose?
oggi non riesco a reperire il mio ginecologo e vorrei sapere se mi sto distruggendo da sola prima di continuare.
grazie a chi mi risponderà

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se si tratta di crema DERMATOLOGICA e questa viene applicata sulla parte mucosa della VULVA (genitali esterni ) sicuramente non è adatta e di conseguenza dà bruciori, e in particolar modo se si tratta di una vulvite micotica (CANDIDA) .
Il fastidio aumenta se c'è cute lesa ( ""mi ha detto che probabilmente il mio dolore era dovuto a dei micro traumi precedenti........"") .
Altro non potrei aggiungere , perchè c'è necessità di una diagnosi certa.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buonasera, grazie per la sua risposta. quindi secondo lei la crema prescritta dal mio ginecologo non è applicabile sulle zone in cui mi è stato prescritto di applicarla? Capirà la mia confusione.
Grazie

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In base alla sua descrizione purtroppo è cosi .
Mi dispiace averle creato confusione
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI