Utente
Buongiorno,

Prendo la pillola effiprev da quattro mesi.
Ho iniziato il blister di 21 pillole lunedì 27 maggio e ho assunto le pillole regolarmente.


Lunedì 4 maggio ho avuto un rapporto non protetto.
Martedì 5 maggio ho assunto regolarmente la pillola, ma dopo due ore dall’assunzione ho avuto problemi gastro-intestinali (dissenteria).
Il giorno stesso non ho preso un’ulteriore pillola.


Mercoledi 6 maggio mi è venuto il dubbio che la pillola di martedì non fosse efficace: quindi, in accordo con il bugiardino, ho assunto due pillole nello stesso giorno.


Mi chiedevo però due cose.
Innanzitutto se la pillola extra’ di mercoledì dovesse essere presa da un blister di scorta, o dal blister attuale.

Poi, mi chiedevo se l’efficacia contraccettiva fosse mantenuta, o fossero necessarie ulteriori misure contracccettive, come la pillola del giorno dopo per evitare una gravidanza (il mio dubbio riguarda il rapporto non protetto di lunedì).


Per il resto, abbiamo sempre avuto rapporti protetti.


Grazie per una eventuale risposta

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se l'evento diarroico (inteso come feci liquide con ripetute scariche) è comparso entro le quattro ore dall'assunzione della pillola di quel giorno , bisognava assumere un'altra pillola , magari la successiva (per poi recuperarla da un blister di scorta) e in seguito continuare la regolare assunzione .
Mi scrive 27 maggio , naturalmente intendendo forse 27 aprile (giusto ??) e per questo è ancora in tempo per assumere la contraccezione di emergenza , quella dei 5 giorni dopo : EllaOne.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Ha ragione, ho iniziato il blister il 27 aprile.

Il dubbio mi è sorto mercoledì 6 maggio, e ho seguito le indicazioni di pillola dimenticata alla seconda settimana’. Il bugiardino specificava di assumerla il prima possibile, anche se questo voleva dire assumerne due in un giorno.
Quindi io mercoledì ho assunto due pillole (una alle 20 e una alle 22)

Mi chiedevo, dato il rapporto non protetto di lunedì e l’evento diarroico di martedi, se fosse necessaria una contraccezione d’emergenza.

E mi conferma che per il blister è necessario prendere un ulteriore pillola, cosicché io sia coperta 21 giorni e non 20 (cosa che succederebbe avendo preso due pillole in un giorno) ?

Spero di essermi spiegata. Resto in attesa di una risposta

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma è quello che ho scritto nella mia risposta: ELLA ONE
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI