Utente
Buongiorno da due mesi sto provando ad avere un bambino.

Ho 33 anni e un fibroma di 4*5 cm.
Ho consultato più esperti e mi hanno consigliato (dato i tempi di attesa per la rimozione e la posizione che non dovrebbe essere pericolosa) di provare a restare incinta.

La mia domanda è la seguente.
Ho perdite marroni dal 4 insieme a dolori.
Il ciclo dovrebbe arrivarmi il 9 (28 esimo giorno).

Queste perdite possono essere dovute al fibroma?

Se ci sono perdite di questo tipo difficilmente potrò essere rimasta incinta?

Qualora restassi incinta ci sarà possibilità di avere delle perdite durante i mesi di gestazione?

Ringrazio per la risposta e mi scuso per la domanda probabilmente ''sciocca'' ma ho davvero timore di non riuscire a concepire un bambino e appena vedo queste perdite (che mi accompagnano spesso) vado in panico.

(pap test negativo ripetuto annualmente).

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante la localizzazione topografica del MIOMA o FIBROMA nel corpo uterino , cioè se si tratta di un fibroma sottomucoso , intramurale o sottosieroso , perchè solitamente sono i fibromi sottomucosi (a volte anche quelli intramurali) quelli che potrebbero dare origine a sanguinamenti irregolari e problemi all'eventuale insorgenza di una gravidanza..
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
grazie della risposta.
Nel mio caso si tratta di un fibroma sottomucoso.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Allora chiaramente la causa dei sanguinamenti è il fibroma sottomucoso
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio davvero per la gentilezza nelle risposte. Le chiedo un ultima cosa. In un eventuale gravidanza ci sarà possibilità di sanguinamento? Al momento sn in attesa del ciclo e ho perdite.
Grazie mille e buona giornata.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
IPOTETICAMENTE sì
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI