Stamattina ho appurato di avere la candida, come l'ho contratta?

buongiorno, il 31 ottobre ho avuto un rapporto protetto con un ragazzo che non conoscevo, però gli ho anche praticato del sesso orale.
Oggi 9 novembre penso di aver contratto la candida, negli ultimi 2/3 giorni ho un po' di prurito e stamattina ho notato anche delle perdite bianche.
Volevo chiedere se c'è la possibilità che io abbia contratto una malattia o, data la distanza di tempo se è più probabile che l'infezione mi sua venuta per stress o magari per mia disattenzione di igiene durante l'ultimo ciclo.

Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,5k 1,2k 244
La CANDIDOSI vaginale non è malattia sessualmente trasmessa ,potrebbe insorgere in seguito a terapie antibiotiche, diabete , alimentazione disordinata, terapia con cortisonici, ect....
Le MST ( malattie sessualmente trasmesse ) come HIV, gonorrea, tricomonas ect, si prevengono con l'uso del preservativo.
Se si sospetta del partner , allora bisogna sottoporsi ad una serie di indagini.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa