Utente
Gentili Dottori, la mia sarà una domanda un po' insolita, ma, prima di parlarne personalmente con qualcuno e prima di muovermi, vorrei avere delucidazioni qui sopra, da voi.

Mia madre, senza consultarmi, mi ha prenotato per dicembre il vaccino per l'hpv, pentita di non avermelo fatto fare a 12 anni.
Lo vorrei fare, però c'è un problema.
Ho 25 anni e avrei dovuto fare il mio primo pap test a marzo, ma non l'ho fatto per via del Covid, avevo paura ad andare in ospedale in quel periodo.
Il mio medico curante, ha detto a mia madre che avrei potuto fare il vaccino, anche senza aver mai fatto il pap test, in caso non avessi mai avuto rapporti sessuali (mia madre le ha detto che era così, ma non è vero, ho avuto rapporti, solo che mia madre non ne è a conoscenza, e non parlerò mai con lei di queste cose mie personali, anzi, mi sorprende che la mia Dottoressa si sia fidate di mia madre).
Cosa dovrei fare ora?
Dovrei fare prima necessariamente un pap test?
Disdire il vaccino?
E se facessi il vaccino senza pap test, che cosa accadrebbe?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il vaccino anti -HPV non necessita di una esecuzione di un PAP TEST preliminare .
Il vaccino anti HPV serve a prevenire l'eventuale infezione da HPV (sessualmente trasmissibile ) che è l'agente patogeno che potrebbe portare al carcinoma del collo uterino .
Il PAP TEST mette in evidenza eventuali cellule patologiche presenti sul collo uterino.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI