La visita dal ginecologo sarà possibile la settimana prossima

Buonasera a tutti,
vorrei chiedere un vostro parere sul risultato del mio pap test che ho ritirato proprio ieri, vorrei qualche delucidazione perchè sono una tipa molto ansiosa e la visita dal ginecologo sarà possibile la settimana prossima e nella diagnosi risulta qualcosa che non va!
Vi riporto la dicitura:
Campione soddisfacente per la valutazione. Presenza di componente endocervicale/zona di trasformazione.
ANORMALITA' DELLE CELLULE EPITELIALI:
PRESENZA DI CELLULE SQUAMOSE ATIPICHE DI SIGNIFICATO INDETERMINATO (ASC-US).
Su alcune pagine di internet ho letto che nella maggior parte dei casi non è niente di che, ma io sono preoccupata perchè sono ancora in cura da un dermatologo per i molluschi contagiosi, e non vorrei che ci fosse qualche collegamento con l'infezione della vagina....
Eppure non ho nessun tipo di sintomo, né alcun tipo di perdite, nè di bruciore.
Non vorrei che io stessa abbia provocato qualche irritazione a causa dei mie frequenti lavaggi intimi con sapone, che da poco ho smesso perchè solo ora ho capito che fanno più male che bene....
Per capire meglio la natura di queste cellule sarà necessario un secondo esame, tipo la colposcopia? E come si svolge quest'ultima?
Vi ringrazio anticipatamente e colgo l'occasione per mandarVi i miei saluti


[#1]
Dr.ssa Cristina Passadore Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 972 24
L'AS-CUS è una anomalia non ben definita delle cellule squamose. Non è nulla di grave, di solti si fa una colposcopia e la ricerca per l'HPV. Cordiali saluti.

Dott.ssa Cristina Passadore
Via Luciano Manara 15, 20122 Milano Cell. 3386263853
www.cristinapassadore.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta, appena avrò i risultati dei prossimi esami vi farò sapere.
Cordiali saluti.
[#3]
dopo
Utente
Utente
infatti la ginecologa mi ha fissato l'appuntamento per una colposcopia.....ma è fra un mese....uffa sono talmente ansiosa.....speriamo bene
Mi potreste descrivere come avviene questo esame??? grazie per la vostra disponibilità
saluti
[#4]
Dr.ssa Cristina Passadore Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 972 24
E' una semplice osservazione mediante il colposcopio che altro non è che una semplice lente d'ingrandimento e mediante l'applicazione sul collo dell'utero di reagenti per evidenziare ev aree anomale. Stia tranquilla.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta, il mio problema è che ho una fobia per lo speculum, mi fa sempre male, cercherò di stare tranquilla, anche se per me è difficile.
Grazie ancora
cordiali saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test