Utente 136XXX
Salve! Sono un ragazzo e ho 30 anni. Da qualche mese la mia mandibola esce in maniera vistosa dalla propria sede naturale, precisamente sul lato sinistro. I disturbi che accuso sono: dolore mandibolare, bruxismo, acufeni, mdolori di testa. Ieri mi sono recato dal mio dentista e mi ha consigliato di levare i 4 denti del giudizio (per l'estrazione dei quali necessitano due interv chirurgici e due estrazioni normali, cosi mi ha detto) dopo aver fatto una panoramica e una pulizia generale e poi di iniziare una terapia cn bite. Le mie domande sono : è corretto quello che mi sta suggerendo di fare, pur non avendo studiato in alcun modo il caso, magari tramite esami piu approfonditi oppure lo farà dopo aver tolto i denti del giudizio che in ogni caso è vincolante? il fatto stesso di andare dal dentista e tenere per un tempo relativamente lungo la bocca aperta non costituisce un problema?
Grazie per la cortese attenzione, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Non vedo la necessità, stante le informazioni che ci ha fornito, dell'estrazione degli ottavi denti.

Bite: PRIMA si fa lo studio del caso clinico, e POI si esegue il bite sulla scorta delle informazioni che ha fornito lo studio.

Tenere aperta la bocca a lungo può portare ad un aggravamento della patologia.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 136XXX

Salve!
Intanto GRAZIE per la pronta risposta.
Secondo il mio dentista l'estrazione degli ottavi si renderebbe necessario in quanto questi non sono emersi correttamente (ce li ho metà dentro la gengiva e metà fuori oltre ad essere obliqui) per cui provocherebbero una malocclusione.
Poi volevo chiedere: uno studio del caso quali controlli specifici richiede? questi controlli sono effettuati da qualsiasi ospedale (io sono di Catanzaro Capoluogo della Calabria) ?
Quando parlavo di tenere la bocca aperta mi riferivo alle eventuali sedute dal dentista: il rischio di aggravamento rimane?

Grazie e cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Visita, panoramica, impronte e costruzione dei modelli con rilevamento delle cere di occlusione e lateralità, e arco facciale, COME MINIMO.
E siamo veramente al minimo.
Il resto a discrezione e secondo la scuola del dentista.
Per i denti del giudizio, per di più metà dentro e metà fuori, provochino una malocclusione mi sembra inverosimile.
Probabilmente vanno tolti, ma perchè rischiano di provocare, proprio perchè metà dentro e metà fuori, delle gengiviti.
Se vanno tolti o meno, comunque, non lo posso valutare on-line.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il consiglio che do ai miei pazienti è quello di non sottoporsi a sedute lunghe in presenza di disturbo mandibolare. Quello che Lei ha detto: " il fatto stesso di andare dal dentista e tenere per un tempo relativamente lungo la bocca aperta non costituisce un problema?" è estremamente sensato e la risposta è SI.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5] dopo  
Utente 136XXX

Grazie per le risposte!
Ho saputo che anche nella mia città c'è un reparto che si occupa di questi problemi. Che tipo di impegnativa devo farmi fare dal medico di base?
mi hanno detto che sicuramente chiederanno stratigrafia e panoramica. è bene che cominci a farle ?
Altri esami diagnostici sicuramente utili?
grazie.

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Lo chieda al Suo medico di famiglia o telefoni al CUP. Le diciture probabilmente variano da ASL ad ASL e tra regione e regione.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
La panoramica l'ha già fatta.
Gli altri esami da eseguire, se sarà il caso, lo decideranno i curanti del reparto a cui si rivolgerà dopo la visita gnatologica.
E' probabile che verrà eseguita una stratigrafia, ma non è certo.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#8] dopo  
Utente 136XXX

Salve!
Mi sono recato dal medico di base il quale mi ha prescritto una visita maxillo facciale, dopodiché mi sono prenotato: il 17 novembre! non è troppo tempo considrato che ho molto fastidio e considerato che sto avendo fastidi anche sul lato destro? posso fare qualcos'altro?

Grazie!

[#9] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
certo che è tanto tempo ma se non ha alternative deve aspettare a meno che non voglia muoversi e informarsi se c'è un servizio efficiente e rapido a reggio o messina o napoli
nel frattempo eviti per quanto possibile di forzare l'apertura della bocca e di mangiare cibi di consistenza elevata ( es. bracciola, pizza o simili )
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#10] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Ribadisco quanto detto in precedenza:
Il consiglio che do ai miei pazienti è quello di non sottoporsi a sedute lunghe in presenza di disturbo mandibolare. Quello che Lei ha detto: " il fatto stesso di andare dal dentista e tenere per un tempo relativamente lungo la bocca aperta non costituisce un problema?" è estremamente sensato e la risposta è SI.
Saluti


PS io farei prima un bite
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#11] dopo  
Utente 136XXX

Salve!
Oggi mi sono recato nuovamente dal mio dentista per la pulizia e per effettuare una panoramica dalla quale si vedeva molto bene come il dente del giudizio in basso a destra fosse in una posizione obliqua e come tendesse a spingere tutti gli altri denti. Ma questo di sapeva gia.
Il mio interrogativo rimane uno:
il mio dentista mi ha ribadito che i 4 denti del giudizio vanno tolti prima del trattamento cn bite.
Premetto che per l'estrazione ci vorranno due estrazioni semplici e due operazioni per estrarre quelli che sono cresciuti male (al costo di 120+120+240+240 euro poi il bite costo 1000).
E' GIUSTO TOGLIERE PRIMA I DENTI DEL GIUDIZIO?

Vi sarei grato qualora ricevessi una o meglio ancora piu pareri e se mi indichereste anche un parere sull'iter che è consigliato seguire.

GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

[#12] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
se non vi sono complicane non è indispensabile e potrebbe essere consigliabile riequilibrare l'articolazione prima per meglio affrontare le sedute odontoiatriche poi come le ha già detto il dr Toniorenzi
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#13] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il dolore non dipende dai denti del giudizio, stare a bocca aperta per molto tempo e fare leva nei settori posteriori della bocca potrebbe peggiorare il dolore.
rovi a sentire un altro parere.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#14] dopo  
Utente 136XXX

SALVE!
CHIEDERE UN ALTRO CONSULTO E' QUELLO CHE FARO'.
UN MIO AMICO DI TORINO CHE HA ANCHE UN PROBLEMA ALL'ATM HA GIA' FATTO UNA OPRIMA VISITA AL REPARTO DI MAXILLO FACCIALE DEL MOLINTTE DI TORINO CHE HO CONTATTATO TELEFONICAMENTE: HANNO DETTO CHE MI FAREBBERO LA VISITA IL 15 OTTOBRE. E' UN BUON REPARTO? E' CONSIGLIABILE ANDARE LI IN ALTERNATIVA DELLA VISITA PRENOTATA A CATANZARO PER IL 17 NOVEMBRE?
COSA MI CONSIGLIATE?

GRAZIE PER LE RISPOSTE. CORDIALI SALUTI.

[#15] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile utente faccio molta fatica a leggere il messaggio perché scritto con le lettere maiuscole. Se deve proprio andare a Torino le consiglio il dipartimento di gnatologia del prof. Bracco. Le serve uno gnatologo, non un maxillo-facciale. Provi a telefonare ai numeri che trova nella pagina http://odontoiatria.campusnet.unito.it/cgi-bin/docenti.pl/Show?_id=prbracco e a chiedere il numero per la visita medica. Ma da catanzaro a Torino ci sono molti gnatologi.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum