Utente 138XXX
Salve,

da circa 1 anno ho un click a sx in apertura e chiusura alla mandibola. Il click mi e' venuto dopo un trattamento dal dentista (inserimento della protesi sulla vite di un impianto, sostituzione di un ponte e ricopertura di un altro dente). Non so se questo possa essere correlato o meno.
Circa 2 mesi fa, sono stato da una gnatologo che mi ha prescritto un bite per 6 mesi. Un giorno dopo la visita mi si e' presentato pure un acufene (che fortuna!). Poi successivamente (circa 1 mese fa) sono stato da un altro professionista che dopo aver visionato una risonanza magnetica con bocca aperta e chiusa (i condili sono danneggiati a sx e un po' anche a dx, ho molto piu osso a dx che a sx per quanto riguarda la mandibola e il volume del massetere di dx e' circa 3 volte quello di sx), ha detto che probabilmente sarebbe preferibile uno splint (portato 24/24 per 6 mesi). Secondo lui infatti, non ha senso riposizionare correttamente la mandibola durante la notte e poi durante il giorno lasciarla libera di nuovo. Vorrei sapere cosa ne pensate e se il bite e lo splint sono trattamenti analoghi (solo uno piu' aggressivo dell'altro?).

Grazie
p.s. l'otorino che nel frattempo mi ha visitato non ha riscontrato alcuna patologia all'orecchio.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
bite e placca di riposizionamento che penso sia lo splint hanno due funzioni completamente diverse ed in quanto tali anche indicazioni diverse
della risonanza ci ha detto troppo poco in quanto non sappiamo neppure dov'è il menisco se viene o no ricatturato e che conformazione ha ( se si fa una risonanza ci interessano i tessuti molli sopratutto )
difficile darle una risposta con le poche indicazioni
uno gnatologo è giusto che la segua
tra i miniforma in gnatologia-odontoiatria, ci sono articoli interessantise vuole leggerli per la sua patologia
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Per sapere un pò meglio la meccanic del click mandibolare può leggere https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=81910 così comprende cos'è la ricattura del disco, il blocco articolare, ecc. Spero che sia chiaro anche per i non addetti. Personalmente registro un nuovo rapporto dentale con un silicone da addizione. Se il miglioramento avviene velocemente (in prima visita) lo "trasformo" in bite.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#3] dopo  
Utente 138XXX

Grazie per le risposte.
Alcuni aggiornamenti: porto il bite da fine Dicembre 2009. I primi 3 o 4 gg, la situazione era peggiorata: limitata apertura della bocca, dolore articolare alla mascella a dx (lo schiocco alla mandibola e' invece a sx). Ho insistito e dopo altri 3-4 gg la situazione e' migliorata. Adesso dopo 2 mesi di bite, mi sembra di svegliarmi piu' rilassato e i dolori al collo, che qualche volta avevo, non compaiono piu'. L'acufene va' e viene (non se ne e' mai veramente andato dalla prima volta che si e' presentato ad Ottobre 2009).Lo schiocco e' ancora presente ed ora quando apro molto la bocca ho un secondo schiocco a dx in basso, alla fine della corsa della mandibola (quello a sx invece e' verso la meta' della corsa in aperura ed anche in chiusura). Lo gnatologo mi ha detto che se lo schiocco se ne andra' (non gli ho ancora comunicato la presenza del secondo schiocco, lo faro' alla prox. visita) "non sara' grazie a lui". Risposta che sinceramente mi ha lasciato un po' perplesso. Potreste gentilmente commentare e suggerirmi se sto andando nella direzione giusta?
Gli ho anche chiesto se dovessi tolgiere uno o piu' denti del giudizio e mi ha risposto che e' una decisione del dentista. Anche questo mi ha lasciato un po' perplesso.
Grazie per la risposta.

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Difficile dare pareri su qualcosa se non si è visto prima. Se è comparso un click a destra che prima non c'era, le cause possono essere due:
1) a destra c'era un blocco articolare che sta migliorando;
2) c'è stato un peggioramento della situazione.
E' scritto in maniera dettagliata nel minforma che Le ho segnalato.
Per il bite vedo indicazioni, per lo splint faccio fatica.
Non riesco ad aggiungere di più, ulteriori dettagli li potrà dare lo specialista a cui ha fatto riferimento. Però se dice che " Se lo schiocco se ne andrà non sarà grazie a lui......." la vedo dura..........
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum