Utente 120XXX
Salve,mi chiamo Mario ed ho 36 anni,da circa 5 mesi soffro di vertigini disturbi alla testa,non dolori ma un fastidio costante,che mi da una sensazione di confusione,una leggera pressione che mi fa sentire stonato,ho fatto risonanza alla cervicale ed ho avuto diagnosticato protusione c/3 c/7 ed ernia che comprime il midollo in c/5 c/6.il neuro/chirurgo,dopo visita mi ha detto che ancora non risento dei sintomi dell'ernia,e mi ha detto di andare da un otorino,dato che da 5 mesi sento fischi e ronzii legato al movimento della mandibola,spostando la bocca in avanti,li sento al 100%,in situazione di riposo,solo un 5 %,circa,se mangio o corro in fase alterne a secondo del movimento mandibolare,per l'appunto.
dopo 6 otorini l'ultimo mi ha detto di avere la sindrome di costen e di andare dal maxillo facciale,sono andato dal mio dentista che mi ha costruito un byte,che porto da 2 mesi ma che ancora non mi da migliorie,neanche l'assunzione di vari farmaci per la circolazione,mio rilassanti,e l-acetilcarnitina,e anche anziolitici...sono tornato dall'otorini,che mi ha prescritto la risonanza rocche petrose ed angolo ponte cerebrare.
A Palermo per fare una risonanza del genere ci vogliono parecchi soldi,posso sapere da voi,che tipo di patologia mi riscontrate dato i sintomi elencati e se i medici miei finora hanno ragione e se è il caso di fare la risonanza alle rocche petrose?
Riassumo i sintomi:
fischi e ronzii se muovo la mandibola in avanti al 100%
mangiando correndo in fase alterne
spesso l'ho in posizione di riposo,anche se molto leggera.
sbandamenti e capogiri durante alcuni momenti della giornata.
ieri ho avuto un giramento di testa tipo effetto lavatrice,cosa mai successa fino ad oggi,mi sono dovuto sostene per non perdermi,dopo un minuto il rintomo piano piano è tornato alla normalità.
i dolori al collo li ho spesso,ma credo siano dovuti alle artrosi.
pressione alla testa con stato confusionale,non dolore ma fastidio continuo,specie nella serata...
spero mi potete aiutare grazie-------

[#1] dopo  
Dr. Orazio Maximilian Bennici

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
mi dispiace per i suoi problemi. preciso che un bite da solo non fa i miracoli. ad intendere i suoi problemi lei ha bisogno di una riabilitazione occluso-posturale che prevede manipolazioni muscolari, tens e riab protesica. deve fare unconsulto gnatologico può farlo anche a Catania. saluti
Dr. Orazio Maximilian Bennici
Specialista in Ortognatodonzia e Gnatologia
Collaboratore dentisti-italia.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"da 5 mesi sento fischi e ronzii legato al movimento della mandibola,spostando la bocca in avanti,li sento al 100%,in situazione di riposo,solo un 5 %,circa,se mangio o corro in fase alterne a secondo del movimento mandibolare,per l'appunto."
Probabilmente il bite non è adeguato. Anche TENS e fisioterapia possono essere di aiuto, però lo scopo è quello di trovare un corretto rapporto tra i denti.
Dopo può essere interessante fare una valutazione posturale.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum