Utente 186XXX
salve ho un problema che da oltre sei mesi non riesco a risolvere o dolori dentali che non mi lasciano in pace.
tutto è partito da un banale problema a un molare sembrava che non ha risolto la mia patologia ovvero sentire sempre qualcosa di strano verso il molare superiore ma in qualunque parte si vada in percussione agli stimoli non da riscontri ,e un fastidio come avere un infenzione ma sapere dove dalle lastre tutto negativo .....l unico cosa certa riscontrata una sinusite mascellare ,ma il mio dentista dice che la sinusite non ha a che fare con il mio fastidio ,adesso i dolori si sono trasferite sugli incisivi inferiori come avere dei bruciori dei continui fastidi, ma non sono continui ovvero ,ho sintomi in cui ho fasi di pace per poi iniziare il mio calvario giornaliero.
adesso il mio dentista sta verificando possibile anomalie sull atm ,ma io sono preoccupato di non uscirne piu

[#1] dopo  
Dr. Andrea Gizdulich

24% attività
0% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Esistono dolori dentali non odontogeni (ossia non generati da una malattia dei denti) che dovrebbero essere indagati, come pare che il suo dentista sia facendo. Ad ogni modo anche se la diagnosi non è facile si devono considerare tutti i segni clinici presenti per esludere la presenza di lesioni a carico dei denti. Consiglio di attendere con pazienza la diagnosi che il suo medico sta valutando ed eventualmente chiedere una visita specialistica gnatologica per la valutazione del suo caso.
Dr Andrea Gizdulich
Prof. a.c. Disordini Cranio Mandibolari
Dip. di Odontostomatologia - Università degli Studi di Firenze.
www.dccm.it

[#2] dopo  
Utente 186XXX

salve dottore ma è possibile che il mio problema sia di natura nevralgica ,sono andato da un neurologoche guardando tutta la documentazione mi ha detto che puo trattarsi di una nevralgia di forma atipica pero io il dolore non è mai costonte ovvero io ho dolore presente per quasi un giorno poi l indomani scompare ,per ripresentarsi il giorno successivo, mi ha dato in cura farmaci che leggendo gli effetti collaterali c'è da spaventarsi.....non capisco dove nasce questo dolore gli impianti non si comportano cosi è il dente non da stimoli alla percussione o altro, l unica patologia che ho è la sinusite mascellare l otorino dice di carattere ondogena,ma controllando la tac l unica elemento che sfiora appena il seno è l impianto dentale ...
il mio dolore è solo concentrato infatti la ma sia radiograficamente che clinicamente l impianto sembra a posto, sono state smontate la corone e rimesse le viti di guarigioni....
l unica mi preoccupazione che il dentista mi abbia causato un danno durante la manovra che a fatto ,ovvero il curretage degli impianti magari qbbia danneggiato qualche nervo...
cmq o preso appuntamento con un gnatologo per vedere cosa mi dice....