Utente cancellato
Gentili dottori,ho gia'scritto in passato circa la mia problematica.
Ho eseguito l esame emg e kmg dei muscoli facciali e masticatori e oggi ho ritirato il referto

esame emg: RIPOSO:spiccato ipertono del temporale anteriore sinistro,con ipotono del massetere omolaterale.Nei limiti della norma il tono degli altri muscoli masticatori testati

SERRAMENTO NATURALE: ipoattivita' dei muscoli masseteri con inversione bilaterale del rapporto masseterino-temporale

SERRAMENTO SUI TAMPONIO:l'esame non mostra variazioni significative

ESAME KMG: apertura-chiusura:
Bradicinesia con discinesia in fase finale di apertura veloce con bradicinesia in fase intermedio-finale di chiusura veloce(immagine di click articolare)
Sul piano saggitale l'ampiezza di apertura e' nei limiti della norma
sul piano frontale il tracciato e' nei limiti della norma

RIPOSO-CHIUSURA:lo spazio libero e' ridotto:(0,6mm)
Rapporto antero posteriore proporzionalmente aumentato(0,7 mm)
Deviazione sinistra 0,1 mm in occlusione abituale

volevo chiedervi:cosa significa in parole povere questi referti?Se ho capito bene c'e' un muscolo che lavora di piu' e altri che lavorano di meno

la situazione descritta da questi esami,puo' giustificare emicranie,cefalee,nevralgie?

grazie

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, non é la pprima volta che si rivolge agli esperti del sito.
Il Dr Formentelli le ha sritto:
"La cosa centrale è lo gnatologo, non una serie di esami"
Io le scrissi: "Tutto secondario all'esperienza del dentista che la prenderà in cura e all'impegno si prenderà a seguirla. La diagnostica può essere utile in seconda battuta, ma si limita a descrivere il caso, contribuisce a farne una "fotografia" : purtroppo non lo cura."
Lei oggi ci mostra un'altra "fotografia": vale quello che le é già stato detto.

"la situazione descritta da questi esami,puo' giustificare emicranie,cefalee,nevralgie ?"
le scrissi: Le suggerirei di dare un'occhiata, in questo stesso sito, agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema.
http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/93

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf

se li ha letti , ha già avuto risposta.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com