Utente 418XXX
Buonasera e un grazie anticipato a chi potrà essermi di aiuto.
Da circa 4 mesi ho una sensazione di ovattamento all’orecchio destro, indolenzimento sotto alla parotide (muscolo pterigoideo?) e tensione al collo e alle spalle. Ho fatto due visite dall’otorino anche perché, oltre ai disturbi di cui sopra, si era gonfiato un linfonodo sotto alla mandibola. L’otorino mi ha prescritto l’esame audiometrico e timpanometrico che non ha evidenziato nulla, un’ecografia al collo che è risultata normale; l’otorino mi ha pertanto consigliato di dormire sonni tranquilli e di smettere di pensarci…. Ovviamente non è che non pensandoci l’ovattamento sia magicamente sparito… Mi sono quindi recata dal dentista che ha provveduto a farmi un’ortopanoramica da cui non è emerso nulla di significativo. Mi ha però consigliato l’estrazione del dente del giudizio inferiore destro estruso, cresciuto storto che provocava disallineamento fra le due arcate. Con l’estrazione mi è apparsa un’alveolite con fitte alla mandibola e all’orecchio che ho poi risolto con specifici lavaggi fatti dal dentista. Passata l’alveolite e nonostante l’estrazione del dente del giudizio, i disturbi sono rimasti e ho spesso la tendenza a spalancare la bocca per “stappare” l’orecchio e a massaggiarmi subito sotto l’orecchio per cercare di alleviare il fastidio. Il dentista mi ha assicurato che, a questo punto, i miei problemi sono causati da un disordine dell’ATM e mi ha consigliato di recarmi da un fisioterapista specializzato per eseguire qualche manovra prima di passare eventualmente all’uso del bite notturno.
Per completezza di informazione segnalo che, soprattutto durante il periodo estivo, mi è già capitato parecchie volte anche in passato di avere questa sensazione di orecchio tappato, anche nella parte sinistra, che però nell’arco di qualche ora passava.

Che suggerimenti mi potete dare? E' consigliabile una visita da uno gnatologo? Sono di Bologna ma non saprei da chi andare.
Grazie e un saluto.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
I denti del giudizio non creano disallineamento fra le arcate dentali.

"nonostante l’estrazione del dente del giudizio, i disturbi sono rimasti"
Prevedibile.



"Il dentista mi ha assicurato che i miei problemi sono causati da un disordine dell’ATM e mi ha consigliato di recarmi da un fisioterapista specializzato "
A parte che la cosa poteva già essere evidente in sede di visita, mi chiedo, visto che la diagnosi è di disordine dell'articolazione temporo mandibolare, l'invio non è stato fatto subito allo gnatologo ma ad una figura paramedica marginale rispetto al problema.

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Dott. Formentelli, la ringrazio per la risposta. In effetti qualcosa nella diagnosi del mio dentista non mi convinceva pertanto ho chiesto un secondo parere ad un altro odontoiatra. Dalla visita sarebbe emerso che l'ATM non c'entra nulla e che l'ovattamento dell'orecchio sarebbe causato dalla contrattura del muscolo sternocleidomastoideo, che è infatti quello dolente, e conseguentemente da abitudini posturali scorrette. A questo punto a settembre mi recherò da un posturologo o da un osteopata sperando di risolvere il mio problema. Le sembra l'approccio corretto? Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
No.
Insisto con una visita gnatologica (da un altro gnatologo), non da un dentista generico.

Ma chi è questo gnatologo? Lo descrivo qui perchè potrebbe esserci confusione:
www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/439-gnatologo-costui.html
E più in dettaglio qui:
www.studioformentelli.it/pagine/articoli/lo-gnatologo-questo-sconosciuto
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Utente 418XXX

Grazie, purtroppo non saprei da chi andare. Lei ha qualche collega affidabile da segnalarmi a Bologna, dove abito?Grazie
Cordiali saluti