Utente 455XXX
Il mio problema riguarda algie e bruciori su mezzo lato di testa faccia e collo, e non solo. Ho consultato tre otorini che non hanno riscontrato problemi di sinusite ne coinvolgimento di mucose, l'ultimo mi ha detto che al naso ho solo un po' di rinite per cui sto facendo dei lavaggi nasali anche se quando utilizzo fluidificanti sembra che i dolori peggiorino. Ultimamente ho anche fatto una radiografia al cranio e seni perché ho sempre la narice destra intasata e la sensazione di avere anche l'orecchio otturato, tutto ciò accompagnato da fitte a orecchio-occhio-testa e ogni tanto anche torace ascella e braccio destro. Inoltre spesso ho bruciore lateralmente alla lingua e toccando sul collo, sempre a destra ho una pallina dolente al tatto che sembra scattare quando deglutisco o giro e piego il collo. In origine, parliamo di circa un anno e mezzo fa, tutto è iniziato con frequenti raffreddori, mal d'orecchio persistente e bruciori alla lingua. Il primo otorino disse che il problema all'orecchio secondo lui dipendeva da un problema del naso. Intanto dopo varie cure, aerosol, antibiotici a ogni raffreddore, addirittura lyrica perchè uno dei tre otorini, dopo tre visite mi disse che secondo lui era nevralgia del trigemino, un mese fa ho sospeso anche l'ultima cura con rivotril 5 gocce la sera prima di andare a letto, che mi ha prescritto il dentista dicendomi che il passo successivo al bite erano i farmaci per tutti questi dolori.
Soffro di bruxismo e per questo motivo il dentista mi ha consigliato un bite che sto usando la notte gia da diversi mesi ma senza miglioramenti per tutti questi dolori e fastidi, ai vari controlli lui sostiene che il bite sta lavorando correttamente ma io intanto non ho pace, anzi aumentano sempre di più, fitte alla tempia orecchio e testa li ho quasi per tutto il giorno. Poi questo nodo che sento sul collo che scatta sia quando deglutisco che quando giro o piego la testa da un lato, mi sta facendo preoccupare, l'ultimo otorino mi ha toccato questi punti dolenti sul collo e sostiene che sia la muscolatura tesa e mi ha consigliato di fare delle sedute di osteopatia per allentare le tensioni. Io però quando soffio il naso sento che cambia la pressione nell'orecchio, solo a destra, come se ci fosse muco bloccato che non riesco a espellere. Spero possiate aiutarmi, attendo un vostro gentile riscontro.

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buongiorno.
"Può l'articolazione temporomandibolare e i suoi disordini portare a tutto ciò?"
Sì, può.
Lei riferisce vari sintomi, che rientrano spesso nel corollario sinbtomatologico di una disfunzione dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM), secondo un razionale che può ricavare dagli articoli che si aprono con questi link: se ci si ritrova, eventualmente me lo faccia sapere.
Cordiali saluti.
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/983-problemi-naso-volte-causa-sta-bocca.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-denti.html
https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/7140-ruolo-occlusione-patogenesi-bruxismo.html
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it

[#2] dopo  
Utente 455XXX

Grazie mille per la sua risposta. Effettivamente si mi ci ritrovo, soprattutto nel secondo articolo in cui parla dell'otite cronica correlata ai disordini dell'ATM. Solo che adesso a parte il bite non so cosa altro potrei fare per avere un pó di pace sia a livello di dolori facciali che di otite. Grazie comunque del suo aiuto

[#3] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Mi sembra che il suo problema non sia soltanto notturno. Forse il bite potrebbe essere migliorato: ne parli con il suo gnatologo.
Cordiali saluti
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it