Utente 451XXX
Buongiorno
Scrivo per alcune problematiche che mi portò dietro da mesi.
Tutto è iniziato quest estate con acufeni alle orecchie, senso di ovattamento che andava e veniva e dolore alla cervicale con informicolimento della mano destra.
Mi sono recata sia dall’otorino per le orecchie dove,dopo tutti gli esami del caso,non è stato riscontrato nessun problema sia dal fisioterapista per la cervicale.Ho eseguito anche una lastra dove é stato evidenziata una lordosi c4 e c5 con lieve sporgenza posteriore del disco per iniziale uncoartrosi lato destro.
Ho fatto fisioterapia e mantenimento con pilates e massaggi e sono riuscita a contenere il fastidio mentre i sintomi dell’orecchio iniziavano ad essere sempre più fastidiosi e solo sul lato destro.
Nel frattempo ho iniziato ad avvertire un senso di gonfiore/formicolio alla guancia destra e dentro il naso tanto che attualmente è rimasta più gonfia della sinistra.
Mi rivolgo ad un altro otorino per un secondo consulto e anche qui mi sento rispondere che va tutto bene ma che è evidente dei problemi di compensazione e proviamo con delle cure per vedere se fosse del muco raffermo nelle tube.
Niente da fare alla fine di ben 5 terapie diverse mi informa che forse il mio problema é legato all ATM e in effetti ragionandoci sopra ho sentito più volte la mandibola scricchiolare e sciocchiare senza fare movimenti strani ( lato destro)
Ho scoperto che il mio dentista e specializzato in atm e dopo vari controlli ha optato per un bite avendo comunque chiaramente dei sintomi tipi di problemi all atm essendo stato escluso da ben 2 otorini tutte le altre problematiche.mi rendo anche conto che tendo anche a stringere la dentatura soprattutto quando sono sotto stress e quando ero piccola avevo messo l’apparecchio per correggere problemi postulai ( che ho tutte ora )e di mandibola con morso storto.
Sempre ragionando ho pensato che l’inizio di tutto sia iniziato quando ho levato l’ultimo dentro del giudizio ma questo è solo un mio pensiero anche perché i miei denti nel frattempo si sono spostati soprattutto quelli sopra dove non sono più in linea o meglio uno non è più in linea.
Attualmente ho : acufeni, a volte mal di testa, ovattamento orecchie quindi non compenso prevalentemente lato destro, fastidio a volte all occhio destro,mal di gola con ghiandole gonfie , reflusso che prima non avevo mai avuto e ho solo la valvola leggermente aperta, formicoli arti, gola e metà lingua,gola e bocca secca soprattutto al mattino, scricchiolio e a volte fastidio quando sbadiglio e dolore alla cervicale.
Qualche giorno fa a seguito di uno sbadiglio normale ho sentito schioccare la mandibola e subito dopo si è formato un "bozzo" tra mandibola e orecchio visibile anche ad occhio nudo non solo toccandolo.
Alla luce di tutto questo oltre a provare un bite posso rivolgermi a qualcun altro per ulteriori accertamenti ?
Una volta messo il bite in quanto tempo si dovrebbero avere benefici?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
....."forse il mio problema é legato all ATM e in effetti ragionandoci sopra ho sentito più volte la mandibola scricchiolare e sciocchiare senza fare movimenti strani ( lato destro) ..."

"......mi rendo anche conto che tendo anche a stringere la dentatura soprattutto quando sono sotto stress e quando ero piccola avevo messo l’apparecchio per correggere problemi postulai ( che ho tutte ora )e di mandibola con morso storto...."


....."Ho scoperto che il mio dentista e specializzato in atm e dopo vari controlli ha optato per un bite .....'"



Dal suo racconto emergono evidenti disturbi temporo-mandibolari,ma non è chiaro per cosa ha optato per un bite....
Poi non sappiamo se è malocclusa,
se ha una deviazione della mandibola di natura funzionale o meno ("problemi di mandibola con morso storto").
Non conosciamo la diagnosi causale e che tipo di bite porta attualmente.Le rammento che prima della terapia(leggi bite) esiste tutto un ragionamento diagnostico supportato da report clinici.
Tra le cause di disordine temporo-mandibolare le rammento malocclusioni(piu ' frequenti le 2e classi deep bite),le parafunzioni,i traumi,artriti ATM,trattamenti ortodontici/protesici incongrui.....
I sintomi correlati oltre ai click,(sarebbe opportuno conoscere se sono in apertura o chiusura),consistono in dolori muscolari/articolari ATM,riduzione apertura bocca,alterata cinematica mandibolare con movimento spesso ad S,episodi di blocchi articolari,cefalea,cervicalgia,a volte acufeni e vertigini(escludendo cause ORL).


"'...Una volta messo il bite in quanto tempo si dovrebbero avere benefici?'..."

Se la diagnosi è corretta ed il bite è quello "giusto" i sintomi scompaiono quasi subito,
altrimenti delle due,o è inesatta la diagnosi o il bite non è quello adatto.


Le invio un link informativo ,se ha domande chieda


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html



https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/821-tanti-tipi-bite-denti-sceglierlo.html

Cordiali Saluti ed Auguri
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 451XXX

gentile dottore grazie per la risposta.
quello che le posso dire è che il mio dentista non ha riscontrato segni evidenti di bruxismo ha notato che tengo a tenere la mandibola inferiore indietro e visti tutti i sintomi elencati e le cure tramite ORL inconcludenti e essendo lo stesso otorino ad avermi consigliato la opzione è stata un bite rigido sopra e sotto.
i "click" li sento in apertura.
quindi mi consiglia con il bite che mi daranno tra qualche giorno ( non ho ancora iniziato) di prendere un appuntamento da un gnatologo per approfondire meglio la situazione anche se ho gia un bite?

Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Forse ho capito male,ma due bite e perché? Perche ' gliel'ha consigliato l'Otorino ed il suo Dentista ha seguito le indicazioni di uno specialista che con tutto il dovuto rispetto sa poco di ATM? Se ha un problema di retrusione mandibolare con deep bite viene normalmente utilizzato un certo tipo di bite.Il click è solo un segno di incoordinazione condilo meniscale,ma per "comporre il puzzle" sono secessari più elementi.Senta il parere di un Collega Gnatologo che sia anche competente in problematiche ATM connesse con l'orecchio.
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 451XXX

ok grazie mille seguito subito il consiglio.

c 'è qualche nominativo in zona livorno - pisa da indicarmi ? per non andare proprio a caso altrimenti chiamerò il mio medico per sentire se conosce qualcuno.

e nel frattempo per gli eventuali formicolii e intorpidimenti della guancia, naso e del collo destro c'è qualcosa che posso fare ?

grazie mille

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Dalle sue parti ( Carrara)c'è un Collega che stimo moltissimo ,lo può cercare sul sito alla voce "Gnatologi". Per questi sintomi che riferisce, che possono avere la stessa causa,attenda la visita specialistica,solo un esame clinico potrà fugare ogni dubbio.
Buon Anno
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 451XXX

buongiorno ho eseguito una visita gnatologica non quella indicata perché troppo distante da me e a seguito del colloquio e una visita è stato creato un bite notturno su misura per me e da portare nei momenti in cui sono stressata e tendo a stringere la dentatura e sarà circa 10 gg che lo porto a breve ho la prima visita di controllo.

A parte il classico "dolore" alla mandibola appena lo levo al mattino alcuni dei miei fastidi stanno diminuendo pian piano o cmq vanno leggermente meglio tranne il senso di ovattamento dell'orecchio.

indicativamente in quanto tempo potrebbe rimediarsi questo fastidioso problema ?

inoltre ho notato da alcuni giorni che tendono a toccarsi prima i denti nella parte sinistra che in quella destra ( quella che ha più problemi ) e anche quando inserisco il bite tendo a mordere più quel lato che l'altro diciamo che mi devo concentrare per stringere entrambi.

Questo cosa mai?
è dovuto allo spostamento ?

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Probabilmente non è bilanciato e deve essere ritoccato.Entro un paio di settimane al massimo devono scomparire i fastidi,altrimenti deve essere rivisto qualcosa.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia