Utente 476XXX
Buongiorno, qualche giorno fa ho c ominciato ad avvertire un dolore ad un molare (17)se non sbadiglio questo dolore e andato via via intensificandosi fino a interessare la mascellare di destra (ora leggermente piu gonfia ) ed estendendosi fino all all orecchio, quest ultimo presentava una certa sensibilita dolorante all interno ma leggera ( gia effettuato due visite dall otorino con indagini audiologiche nella norma per la presenza da fine dicembre di un acufene, secondo I quali presento non una disfunzione tubarica, ma un restringimento Dell ostio tubarico dovuto all freddo; presento clik all interno delle orecchie e sento quello di destra riscaldato utilizzo otovent per ginnastica tubarica ) da qualche giorno noto che il dolore si irradia Dall arcata superiore all orecchio e pulsante intensificava il fischio , estendendosi alla tempia e alla mandibola in minor misura sempre Dalla parte destra ; mi rivolgo al dentista e per vederci chiaro sills genesi del dolore , mi sottopone ad una ortopanoramica , Dalla quale si evidenzia che il nervo del molare e infiammato e va devitalizzato e che questo influenza tutto il ramo Dell arcata superiore da destra fino all orecchio mascellare e tempia . E il dente del giudizio incluso Dell arcata inferiore coricato, andrebbe estratto anche . I'l condilo mandibolare di sinistra un po deviato( mi disse che non so trovava nella sua naturale posizione ). OrA da tre giorni sto E ffettuando l arersol con 1 mg di bentelan per sinusite e ho notato che il dolore si e calmato un po e con esso l acufene si e ridotto prporzionalmente , forse effetto bentelan che presto finira e dovro prendere antidolorifici fino all intervento, . La deviazione mandibolare diceva il dottore che la correremo dopo questi due interventi con un bite . Da cio ho pensato che l acufene che piano piano e venuto fuori a dicembre era gia una manifestatione di questa infiammazione del dente . Ma probabilmente anche Dell atm . I'l mascellare innerva arcata superiore, ma anche l orecchio medio se non ricordo male da un libro di anatomia . I'l mio udito e buono , non fullness, solo questi sintomi al momento. Magari l infiammazione avra infiammato anche le tube ; anche l atm potrebbe concorrere . Dovro fare questo intervento . Non lavoro purtroppo e non posso affrontare spese enormi al momento ; mi sono rivolto a questi Medici nel limite delle mie possibilita . Cosa ne pensate

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, il fatto che il suo orecchio senta benissimo, non è indice che non ci siano patologie in atto! Occorre diagnosi, si faccia spiegare bene di che patologia presenta il 17.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il fatto che sia presente un click indica di sicuro la presenza di un interessamento dell'ATM. Per saperne di più cerchi le parole "click precoce intermedio tardivo" e credo compaia il mio articolo dal sito danieletonlorenzi.
Se legge tutto questo ed anche https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html credo che avrà un quadro più chiaro della situazione.
Se è presente un disordine temporomandibolare questo va curato subito con un bite. SI DEVE correggere una deviazione del condilo mandibolare anche in corso di aereosol con cortisone. Un consiglio non si faccia togliere il dente del giudizio senza prima essersi fatto un bite.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#3] dopo  
Utente 476XXX

Grazie per la gentile risposta. Per il dott Ruffoni : ho effettuato una visita completa presso in audiologo nel mese di gennaio con audiometria tonale e impendenzometria tutto nella norma : (il sospetto pero sulle trombe di eustachio ) cosi chiedo il 19 del mese scorso in altro parere ad un otorino professore all universita ( professore del primo medico che mi ha visitato ) questo t ultimo Dalla visita obbiettiva non hanno riscontrato niente di anomalo , ma mi disse che l ostio tubarico si era ristretto per l eccessiva esposizione al freddo intenso del mese di dicembre e mi prescrisse otovent per la ginnastica tubarica. I'l sintomo principale e che quando ingoio sento belle orecchie uno scollamento, uno scoppiettio , che con l utilizzo di otovent era leggermente migliorato. I'l molare 17 all ortopanoramica presenta una infiammazione del nervo e il dentista mi disse che questo ha interessato il nervo mascellare e da qui fino all orecchio, La mascella e leggermente gonfia e il dolore arrivava fino alla tempia ma anche lo percepisco alla mandibola e sento l orecchio accaldato da dentro e dolente. I'l dottore ha ipotizzato un interessamento delle tube in questo processo. Perche da un lato l infiammazione si propaga e la mandibola deviata che si evidenzia Dalla panoramica, La quale dice lui il condilo preme sul menisco mi sembra. Per il dott Tonlorenzi : la ringrazio dottore per la sua partecipazione . Ho letto l articolo molto interessante ; come dicevo il dentista ha valutato anche questo ora alla luce Dell ortopanoramica , e un mese e mezzo fa mi rivolsi a lui per gli scatti alla mandibola e lui alla visita mi disse che c era una maloclusione ( me me Rendevo conto anche io da solo l arcata superiore chiudeva leggermente piu in basso ) e presami l impronta fece realizzare un bite per l arcata inferiore che tutt ora Porto , con un controllo e parere Dell osteopata dello studio. Un bite non rigido che tutto ora Porto notte e giorno. Ma forse e Preston per qualche risultato. I'l dentista come ultimate cosa mi disse di fare questi interventi e con il bite mi avrebb ercorretto la mandibola. l ho messo tempo fa un po la muscolatura l hai rilassata ma da qualche giorno e ritornato il clik Dalla parte sinistra . Dott Tenlorenzi Spero che questo bite da quando l ho messo abbia tamponato la situazione come dice il dentista l ho messo due mesi dopo la comparsa Dell acufene ( che all momento ha alti e bassi come intensita (, e partito con un leggero rantolo ) non e di intensita fissa. Ma non e passato fino adesso . Per questo nel limite mi attivai per avere un bite .

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Un bite va modificato in corso di terapia e non so come si possa fare con un bite morbido, probabilmente è per questo che tutti gli gnatologi che conosco io usano materiale rigido. Credo sia necessario fare un ritocco ma non credo sia possibile usando resina morbida.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5] dopo  
Utente 476XXX

Dott. Tonlorenzi si effettivamente l osteopata dello studio dentistico ha fatto un cambiamento all bite con una bomboletta gia dal primo giorno, dopo avermi visitato sul letti
No per visionare se il bite andava bene . Ma non so penso lo abbia ridotto . E mi disse di farmi rivedere dopo un mese per il controllo . A giorni Andro a visita . Sull acufene su internet leggo pareri contrastanti , chi dice che dopo tre mesi non ce nulla da fare , qualche medico otorino affermato che trovando la causa si puo curare , mi sembra da quando e iniziato di essere su una bomba ad orologeria . Io gia dall inizio ho tentato di Porre rimedio , ora sono tre mesi e mezzo che provo a rimediare ; il bite lo feci fare apposta , dopo che il dentista mi disse che avevo maloclusione; Spero che questo periodo di utilizxo del bite abbia un po tamponato la situazione, altrimenti e come se non ho fatto nulla . Il dentista dice che il nervo mascellare ha risentito di questo molare infiammato e che tale nervo puo creare disaggi all orecchio medio e alla tuba , ma anche il condilo preme sul cuscinetto e da qui disturbare l orecchio. Due situzioni insomma se ho capito bene. Dottore la ringrazio del preziosissimo consiglio per il dente del giudizio. Dott Tonlorenzi questo dolore si intensifica di molto dopo i pasti . Leggevo sul sito che per avere un riposizionamento mandibolare occorrono almeno 6 mesi e per gli acufeni di piu se sono collegati all atm . Se mi da un consiglio le sarei grato; ho spesogia tanti soldi , almeno per me che sono disoccupato ; spero di essere in tempo per recuperare .

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Dice che: "l'osteopata dello studio dentistico ha fatto un cambiamento al bite". Deve essere il dentista a costruire e modificare il bite seguendo la metodica che è a lui più congeniale. Mi sembra che qui l'osteopata faccia lo gnatologo e che l'abbiano messa in grave stato di confusione, l'acufene passa o no? Con una terapia con bite morbido che (FORSE) viene modificato come dice lei: "con una bomboletta già dal primo giorno" alzo le mani e mi arrendo è una pratica che non conosco e credo che non funzioni.
Mi spiace non so aiutarla tra parentesi ho cercato "bomboletta di gas per modificare il bite" ma vengono fuori gomme di biciclette e fornelli da campeggio. Se vuole un aiuto si faccia dire cosa sta usando nella sua bocca è un suo diritto e un dovere del dentista (legge del consenso informato) farà un piacere anche a me così mi informerò su questa nuova metodica..
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#7] dopo  
Utente 476XXX

Dott Tonlorenzi si effettivamente qualcosa non Quadra . Chiedero informazioni circa il l bite . I'l dentista non e gnatologo , ma mi ha detto lui che sarebbe servito il bite avendo una maloclusione. Ho effettuato la devitalizzazione del 17 ed estrazione del 16che mi creavano dolore alla mandibola, mascellare e tempie compreso orecchio Dalla parte destra . Attualmente il dolore e scomparso dopo tre giorni, OrA ho solo il clik mandibolare Dalla parte sinistra. Lo stretching potrebbe aiutare ? Secondo l otorinolaringoiatra ho una tubarite catarrale che non ho inquadrato bene , ma non e disfunzione tubarica. L atm problematica potrebbe avere un ruolo ? Grazie professore.

[#8] dopo  
Utente 476XXX

Buonasera un consiglio, dopo
L estrazione dentale sono trascorso 10 giorni, posso riutilizzare il bite? O e ancora sconsigliato?