Utente 326XXX
Salve sono andato in vacanza per qualche giorno con una mia amica ed abbiamo preso un letto matrimoniale per pagare meno piuttosto che due lettini, solo che entrambi dormiamo senza mutande.Lei aveva il ciclo perché quando ci siamo svegliati mi aveva sporcato il pene con il suo sangue.

Abbiamo dormito attorcigliati abbracciati con la vagina e pene a contatto senza mai fare sesso.Ho contattato un infettivo logo che mi ha detto di stare assolutamente tranquillo e di non dover fare nessun esame,se non ho fatto nessun sesso non ho nulla da temere.

Quindi non devo temere né per epatiti, hiv sifilide o altre malattie sessualmente trasmesse e che nella pratica clinica non è mai successo al mondo un contagio di queste malattie senza fare sesso penetrativo.Siccome sono spaventatissimo da queste malattie soprattutto la sifilide e l’hiv vorrei mi dia un parere specialistico anche Lei.

Se ricorda Le scrissi un anno fa per conto di mio padre e grazie alle sue spiegazioni e gentilezza non può immaginare quanto mi è stato di aiuto.

So che questo non è il Suo campo,ma ha un’esperienza che nessuno ha, e la mia fiducia in Lei so che è ben riposta.

Posso dimenticarmi e non fare assolutamente nulla secondo anche il Suo parere soprattutto per la sifilide? (dato che questo infettivologo mi ha detto di non leggere notizie su internet dato che chiunque può scrivere mentre scientificamente non sanno nulla e non è certo dormire con i genitali a contatto che porta al contagio da sifilide sempre che ci fosse un sifiloma, altrimenti ci sarebbe un'epidemia fuori dal comune).

A questo punto mi ha consigliato di avere rapporti assolutamente normali con mia moglie senza preservativo perchè non ho rischiato niente di niente...è così anche secondo Lei? Mi sento molto sollevato

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

da esperto di malattie sessualmente trasmissibili, le dico chiaramente che un contatto prolungato pene-vagina può essere a rischio per MST non HIV ivi comprese la sifilide (oltre ad herpes genitalis, molluschi contagiosi e papilloma virus)

Il rischio è teorico e non è possibile quantificarlo; sicuramente più basso rispetto ad un rapporto sessuale completo non pari allo zero.

In caso di lesioni, secrezioni od ulteriori dubbi che possono insorgere nell'arco del prossimo mese, contatti il Venereologo

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 326XXX

Gentile Dottore ma la sifilide da segni di sè? Su internet c'è scritto di tutto e che cioè:
1)nel 50% dei casi è asintomatica e non ti accorgi di averla;
2)che basta baciarti con una persona per infettarti;
3)che è trasmissibile con il sangue 8io sapevo che ciò riguardava solo hiv, hcv, hbv;
4)si può arrivare alla sifilide terziaria senza accorgersene dato che ho letto che può essere asintomatica?
5)due anni fa mio zio aveva una lesione sifilitica non curata ai genitali, mi ha chiesto di andare al bagno e mio figlio senza che io me ne accorgessi è entrato e gli ha toccato il sifiloma con la manina ferita con sangue perchè era appena caduto dalle scale. Mio figlio ha il vizio di entrare in bagno quando ci vado io perchè sono sua madre e ha creduto che non ci fosse niente di sbagliato. Vorrei sapere se questo comportamento è stato a rischio siflide per mio figlio dato che aveva anche lesioni alle mani ma il pediatra disse che ci voleva un contatto durevole e profondo affinchè da una persona malata si trasmettesse il sifiloma ad una pesona sana .
Grazie di nuovo, ma spero possa risolvere i miei dubbi e il terrore che ho di questa malattia.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Spero trovi utili per approfondimenti, le info personali presenti su

www.venereologo.it

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it