Utente 135XXX
Il 26/10/09 mio figlio di tra anni ha avuto la febbre alta (39) con nessun sintomo influenzale il mio pediatra mi ha consigliato di somministrargli solo l'antipiretico la febbre è scesa a 38 poi 37.5 e il 30/09 e senza febbre (nel frattempo mio figlio di 10 anni si è ammalato)e conteporaneamente il piccolo ha iniziato ad avere la tosse poi il 3/11/09 il piccolo ha riavuto la febbre nuovamente a 39 il pediatra gli ha trovato una sospetta bronchite e gli ha prescritto l'antibiotico nonostante questo, oggi ha ancora 37.5 è innapetente urina con eccessiva frequenza è ritornato a bagnare il letto , è abbattuto e la tosse sembra peggiorare (da quando è comparsa la tosse sta anche facendo areosol con il prontinal) cosa faccio la tentazione di andare in ospedale è tanta.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

data la tosse, è facile che si tratti di una faringo-tracheite o di una bronchite.
Per escludere che vi sia anche una polmonite, sarebbe necessaria una nuova visita pediatrica oppure portarlo in ospedale per una eventuale radiografia.

Mi faccia sapere, se lo desidera.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 135XXX

Con la presente per ringraziarLa del consiglio e come lei mi ha suggerito ho sottoposto il bambino ad una visita pediatrica dalla quale è risultata la bronchite.Attenendomi correttamente alla terapia il medico mi ha assicurato che tra qualche gg starà meglio.

Grazie