Utente 156XXX
Salve,
settimana scorsa ho avuto un rapporto di masturbazione reciproca con dei ragazzi gay, alcuni probabilmente infetti da hiv. Ci siamo masturbati reciprocamente toccandoci a vicenda i peni. Uno di loro ha eiaculato sulla mia mano e sinceramente non so se le mie o le lore mani o peni fossero privi di tagli. La mia mano era probabilente screpolata. Devo fare il test? rischio il contagio? e dopo quanto tempo il test risulta valido e abbastanza sicuro? Per ora no ho sintomi, spero vada tutto bene...
grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

il contatto fra sperma e cute non costituisce alcun pericolo, a meno che lo sperma non vada a finire su una pelle che presenta ferite o escoriazioni sanguinanti.

Storia dell'AIDS
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=119197

modalità trasmissione HIV
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=58099

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 156XXX

Grazie,
ma farò comunque il test a 30 giorni dato che ieri ho avuto un episodio di vomito e la gola è un po' dolorante da vari giorni...spero sinceramente non sia nulla.

grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
faccia come crede,
i suoi disturbi (vomito e mal di gola) nulla hanno a che fare con l'HIV

la positività all'HIV resta solitamente asintomatica anche per anni
è questa la cosa più pericolosa, perchè almeno il 25% dei sieropositivi (che hanno contratto l'HIV con rapporti a rischio) non sanno di esserlo
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it