Utente 127XXX
Gentile dottore,sono in gravidanza, vorrei sapere come si prende lo streptococco e l'herpes genitale,quali i tempi di incubazione, quali i sintomi, è possibile che non ci si accorga di averlo contratto?e le possibili conseguenze sul feto.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

lo Streptococco Beta emolitico solitamente non dà grossi problemi in gravidanza; una certa percentuale di donne (15-20%) lo ha presente nella vagina e nel retto, senza avere alcun sintomo e senza comportare alcun problema alla nascita del bambino (solo 3 bambini su 1000 si ammalano, ma fortunatamente la terapia antibiotica generalmente è efficace).

la ricerca dello Streptococco B si fa mediante tampone vaginale e rettale intorno alla fine della gravidanza; una terapia antibiotica profilattica in tute le donne positive allo Streptococco non trova concorde tutto il mondo scientifico; solo in donne colonizzate in grado elevato è sicuramente consigliabile una terapia antibiotica a scopo profilattico.


L'herpes genitale (o Herpes simplex 2) è la più comune malattia a trasmissione sessuale.
Se contratta per la prima volta in gravidanza nei primi tre mesi, i rischi per il nascituro sono seri; non sono seri, se la donna ha già contratto l'infezione in passato, in quanto ha sviluppato gli anticorpi.
L'herpes genitale si cura con farmaci locali o anche con antivirali sistemici, dietro stretto controllo ginecologico.

La ricerca dell'herpes nel momento in cui una donna conosce di essere incinta si può fare:
- tramite un'accurata visita ginecologica, ala ricerca delle vescicole erpetiche
- tramite un prelievo di sangue, per verificare se nel sangue vi sono già gli anticorpi (esame di Torch); altrimenti la futura mamma dovrà adottare alcune precauzioni, come quella del rapporto sessuale protetto da profilattico anche con il proprio partner abituale.

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it