Utente 147XXX
Salve dottori... espongo il mio caso...
quest'estate sono partito in marocco dove ho conosciuto una ragazza italiana, tra un drink e qualche chiacchera ho avuto un rapporto non protetto durato circa 3 minuti poichè dopo ho subito messo il profilattico, ahimè adesso i pensieri mi assalgono, non conoscendo minimamente questa ragazza posso aver contratto il virus dell'aids? ci sono alte probabilità? un test rapido non esiste? devo sempre aspettare i 3 mesi? aspetto vostre risposte

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

ogni rapporto sessuale con partner sconosciuta o occasionale non protetto da profilattico è da considerare come rapporto a rischio.
Peraltro non vi è solo il rischio di HIV ma anche di altre malattie a trasmissione sessuale, come le epatiti B e C, la sifilide, la gonorrea, l'herpes, eccetera.

In particolare il test HIV va fatto subito per avere la situazione sierologica di partenza e ripetuto a 30 giorni e a 90 giorni.
Solo un test negativo a 90 giorni dà una sicurezza totale, considerando il periodo-finestra di tale virus.
Meno probabile, ma sempre da tenere nel conto, è la trasmissione delle epatiti B e C, il cui periodo-finestra è di 180 giorni; anche di questi vi sono i tests sierologici.

Vi è poi il test specifico anche per la sifilide, mentre per altre malattie veneree, se dovessero comparire dei segni locali conviene fare una visita da un dermatologo-venereologo.

Storia dell'AIDS
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=119197

modalità trasmissione HIV
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=58099

https://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/434-zanzara-trasmette-virus-aids.html

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 147XXX

La ringrazio per la risposta e volevo chiederle quindi se lei mi consiglia di effettuare un test adesso? non essendo passato neppure una settimana che cosa potrei ricavarne?

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
il test fatto ora serve solo a stabilire la situazione sierologica di partenza
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#4] dopo  
Utente 147XXX

Un'ultima cosa dottore.. per rassicurarmi anche parzialmente quando potrei eseguire un primo test?

[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
a 30 giorni (se negativo, sicurezza del 95-97%) quindi ripetere il definitivo a 90 giorni (se negativo), sicurezza del 100%)
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#6] dopo  
Utente 147XXX

Salve dottore... dopo il suo consiglio, mentre sto ancora aspettando che passino i 30 giorni per il primo test proprio oggi, ho riscontrato una irritazione e diverse macchioline rosse sul glande cosa potrebbe significare? attendo sue notizie... grazie in anticipo

[#7] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
difficile da dire senza un riscontro visivo diretto
le suggerisco una visita specialista da un dermatologo-venereologo o da un infettivologo oppure di consultarsi di persona con il suo medico curante
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it