Utente 180XXX
salve.le descrivo il mio problema:due anni fa' al ritorno da un viaggio,ebbi una forte diarrea durata per diversi giorni.passata la diarrea incomincia un dolore abbastanza fastidioso nel basso ventre a destra,come una pugnalata.dal quel momento inizia ad essere un dolore meno live,ma cronico,situato sempre nello stesso punto e anche piu' in alto ma sempre a destra,un dolore quasi sordo che mi accompagna sempre.specialmente la sera dopo cena,e la notte mentre dorme provocando anche fastidi rumorosi.inoltre la parte destra alla palpazione sembra essere piu' dura,e se premo in basso a destra quasi sul fianco mi provoca dolore,ma non un dolore tipo ematoma, ma piuttosto come se ci fosse molta aria che non riesce ad uscire...
pratico anche sport e mi è succeso di accusare di piu' quando sono sotto sforzo,inoltre il giorno seguente all'attivita' fisica sembra che il dolore si acutizzi.
ogni tanto sento anche dolore alle gambe,me le sento affaticate.quello che vorrei sapere potrebbe essere un sintomo di qualche malattia infettiva o cosa....??
un virus che ha lasciato qualche strascico...o un batterio?
potrebbe anche trattarsi di calcoli alla colecisti?
oppure di un angioma epatico?
vi confesso che sono un po' scucettibile nel riguardo si eseguire gli esami,quindi vorrei un parere di un esperto per andare a fuocalizzare il problema,cosicchè una volta fatto potrei eseguire il minor esami posssibili.
distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

più che eseguire gli esami, dovrebbe prima di tutto sottoporsi ad una visita medica; una volta raccolta una minuziosa anamnesi ed un'altrettanto minuziosa obiettività clinica, si potrà cominciare a porre dei sospetti diagnostici ed eventualmente degli accertamenti ad hoc


Buona serata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it