Utente 294XXX
Cordialissimi saluti a tutti gli specialisti presenti.
Da mercoledi scorso presentavo delle piccole bollicine peggiorate
e moltiplicate giovedi quando per paura di aver un intossicazione o di essere stato
punto da un insetto mi sono rivolto al pronto soccorso.
Diagnosi : Varicella con prognosi 14 gg
Farmaci prescritti : zirtec e brivirac per 7 giorni.

Il medico mi ha altamente vietato di farmi una doccia fino a che tutte
le bolle fossero diventate croste! Francamente sono a letto e non mi lavo da tre giorni e credo di poter impazzire in queste discrete condizioni igieniche.
Vorrei un vostro parere su questa cosa...
Veramente non posso lavarmi?
Per evitare il contagio in casa sto spesso areando gli ambienti e sto lontano dai miei
sarà sufficiente?
E ancora, oltre alle solite bolle ho delle croste (evidentemente grattate) che non hanno un bell'aspetto saranno normali?
Ultimissima domanda, ho dei bozzi dietro la nuca e sparsi per la testa, potrebbe essere sempre il virus?
Devo seguire altri accorgimenti?

Grazie della pazienza e mi scuso delle mille domande


simone

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

quello che ci racconta sembra confermare la diagnosi già fattale in diretta dal suo medico di riferimento.

Segua ora le sue indicazioni attentamente e senza sgarrare; se poi ci sono evoluzioni o complicazioni deve allora sempre risentire in diretta il suo medico di fiducia.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com