Utente 371XXX
Buongiorno Dottori,

In seguito ad una visita per dei condilomi da un dermatologo mi sono state prescritte delle analisi per la sifilide. Ho ripetuto il test 4 volte (in 4 laboratori diversi) e ad oggi da ben due dermatologi non sono riuscito ad avere una risposta in merito ad una cura eventuale! premetto che ho rapporti non protetti con la mia compagna da un anno e mezzo e lei ha fatto due volte le analisi ed è risultata sempre negativa. Riporto di seguito i risultati delle analisi;
- PRIMA ANALISI:
TPHA POSITIVA tit 1:640
VDRL 66,11
-SECONDA ANALISI:
Microflocculazione V.D.R.L. NEGATIVO
FTA - ABS Anticorpi IgG NEGATIVO
FTA - ABS Anticorpi IgM NEGATIVO
T. P. H. A. NEGATIVO
Anticorpi IgM anti Treponema NEGATIVO
TERZA ANALISI:
VDRL NEGATIVO
T.P.H.A 1:80
QUARTA ANALISI:
ANTI TREPONEMA IgG 5,00
ANTI TREPONEMA IgM 0,38

Vorrei cortesemente chidervi cosa fare dato che il mio dermatologo non ha saputo darmi una risposta

Vi ringrazio per l'attenzione
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Lizioli

24% attività
0% attualità
8% socialità
VARESE (VA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Visti i risultati delle sue analisi preponderei per una treponematosi non venerea in particolare la malattia di Lyme o l aleptospirosi in particolare se lei frequenta zone rurali, se viaggia spesso in zone tropicali o se è un operatore ecologico. Spesso queste infezioni cross reagiscono con i test TPHA e VDRL. La mette al sicuro dalla sifilide la negatività dell'FTA (test molto specifico).
Dr. Alessandro Lizioli MD
Medico Spec. Malattie infettive e Psicologia clinica