Utente 424XXX
Salve volevo esporvi un problema che mi sta logorando..sabato scorso sono andato in un night club dove ho avuto un rapporto con la ragazza non rapporto completo ma sesso orale io a lei..ieri mi è iniziato a venire un forte mal di testa e un Po di mal di gola senza febbre e mi sono reso conto di avere il mughetto sulla lingua...ho letto nei vari siti che sono sintomi dell'hiv...devo preoccuparmi?vorrei fare il test ma ho visto che bisogna aspettare 30 giorni...ringrazio i medici per un eventuale risposta

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Indipendentemente dal mughetto e dagli altri sintomi che riferisce, per nulla suggestivi di una sindrome da sieroconversione acuta, lei praticando un cunnilingus ha avuto un rapporto a rischio per tutte le MST.
Tanto più che non conosce lo stato sierologico della partner occasionale.

Le allego un prospetto con i tempi per i test sierologici:

HIV
-a 30gg HIV test di IV generazione I-II p 24 (attendibilità >95%)
-a 90 gg Stesso test da considerarsi definitivo.

HBV ( se non vaccinato)
-a 30 e 60 gg ricerca di HBs Ag + ANTI HBSAg
Se vaccinato è sufficiente la ricerca dell' anti HBs quantitativa.

Sifilide

-a 60 gg Sierologia di screening VDRL - TPHA

Eventuali tamponi faringei se compaiano mal di gola o dolore alla deglutizione.
Ne parli con il Curante e faccia sapere se vuole.

Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 424XXX

La ringrazio per la risposta Quindi secondo lei questi sintomi non rispecchiano la malattia hiv?

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Con tutti i limiti del consulto telematico direi proprio di no.
Si faccia vedere dal curante: io non posso farlo.

Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 424XXX

In ogni caso dovrò aspettare per fare qualsiasi test e stare con l'ansia per almeno 3 mesi

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Le tempistiche sono codificate da precise linee guida.
Capisco la sua ansia ma doveva metterla in conto avendo rapporti con una sconosciuta in un night club.
Cerchi di stare tranquillo. Se ci riesce.
Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.