Utente cancellato
Buonasera, sono un ragazzo che attualmente si trova all estero, in Polonia per l esattezza. Da qualche giorno avevo i classici sintomi influenzali:forte mal di gola,tosse e catarro (molto), naso chiuso.sono andato in una guardia medica e li mi hanno visitato;il medico mi ha detto (abbiamo comunicato in inglese anche se lui era non proprio esperto) che avevo la gola molto infiammata e perciò dovevo prendere un antibiotico. Io porto sempre diversi medicinali quando viaggio e avevo con me il cefixoral 400 mg. Ho iniziato la cura da due giorni e ho preso anche la tachipirina perché il dottore mi ha detto così. Ora nonostante la cura la gola mi fa ancora molto male. Parlando con mia sorella su Skype (lei studia x diventare medico) mi ha detto che probabilmente si tratta di una forma virale e quindi l antibiotico e inutile e che anche la stessa tachipirina ha poco effetto perché non è antinfiammatorio e quindi di prendere brufen. ora la mia domanda è questa: anche se non serve finisco cmq l antibiotico perché so che non va mai interrotto,ma per far passare questo mal di gola cosa devo prendere? è effettivamente meglio il brufen della tachipirina? scusate x la lunghezza, grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
credo che sua sorella sarà un buon medico.
Ad ogni modo noi non possiamo fare prescrizioni telematiche: le posso solo dire che il paracetamolo è un antipiretico e un antidolorifico puro, senza significativa attività antiinfiammatoria, e l'Ibuprofene oltre ad abbassare la febbre esercita invece una buona attività antiinfiammatoria. Anche sul distretto oro - faringeo.
inoltre è molto maneggevole e sicuro.
Buona guarigione,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.