Utente 440XXX
Gentili dottori buonasera. Avrei una domanda/curiosità da chiedervi. Io e il mio compagno abbiamo rapporti orali da più di sei mesi, senza precauzioni. Premettendo che c'è un rapporto di stima tra di noi e che per me è la prima volta in assoluto mi chiedo: come si fa ad essere sicuri la prima volta? Io sinceramente ho "rischiato", ma a priori come si può esser certi? È imbarazzante chiedere le analisi al proprio partner prima di avere dei rapporti. È questo davvero l'unico modo? Grazie per chi potrà chiarire questi dubbi.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non si può essere sicuri senza fare le analisi.
Quindi se ci si vuole davvero bene e c'è il progetto di costruire qualcosa insieme, si dice "domani andiamo insieme e facciamo tutti e due i test di screening per le MST.
Se ha trovato una persona intelligente e che la ama, considerando che anche lei si mette in gioco, le darà un bacio e acconsentirà.
Diversamente, non avrà perso nulla.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 440XXX

Gentile dottore,
ma nel mio caso specifico, considerando che abbiamo rapporti già da sei mesi, è (secondo lei) strettamente necessario? Se qualcuno dei due avesse mentito avremmo già avuto dei sintomi, credo.
Grazie per la sua gentilezza.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Signora,
io non la capisco.
Lei mi pone un quesito con un dubbio, io le fornisco una risposta. Lei replica che da sei mesi se qualcuno avesse mentito ci sarebbero stati dei sintomi.
Le chiedo: che senso ha il suo quesito?
Io le ho dato il mio consiglio in scienza e coscienza: lei vada "dove la porta il cuore".
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 440XXX

Mi scusi dottore. La mia risposta era indirizzata al suo "diversamente". Non avrò ben compreso cosa intendesse. Grazie.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Se si offende e la lascia non avrà perso nulla.
Ovviamente inserito nel contesto.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
Utente 440XXX

Una volta effettuati e risultati negativi, si può stare tranquilli, giusto?

[#7] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Giustissimo!
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.