Utente 503XXX
Salve Dottori, vi scrivo per un problema che ho riscontrato dopo circa un mese da rapporto orale non protetto. Ho eseguito un rapporto orale io attivo senza eiaculazione per circa pochi minuti,mi sono accorto solamente dopo di avere afte a labbro, premetto che in quel periodo ero sotto forte stress da studio; dopo circa un mese ho iniziato ad avere diarrea, mal di testa, e nausea, solo due episodi di febbre durati un giorno e non più, non ho notato linfonodi gonfi in collo, ascelle e inguine, mi sono accorto di avere lingua bianca costante ed ora a distanza di 50 giorni si è aggiunta tosse secca che non vole andar via aggiuntasi ad un dolore nella parte destra dell addome precisamente sotto le costole nella parte del fegato, per quello sto prendendo Obimal;
Secondo voi Dottori potrebbe essere sintomo da sieroconversione oppure è solamente stress?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo

da qui non possiamo escludere nulla; la necessità è quella di farsi visitare quanto prima dal Venereologo (specialista Malattie sessuali) poichè le lesioni del cavo orale potrebbero essere veicolo di infezioni.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it