Utente 505XXX
Gentilissimo dottore,ho un dubbio che mi assale.
La mia conquilina ha usato il mio bagno sedendosi dunque sulla tavoletta.Circa 2/3 ore dopo l'ho usato anche io.
Lei un paio di giorni dopo è venuta a conoscenza di avere dei condilomi genitali causati da hpv che non sapeva di avere (perché non visibili).
È possibile che possa trasmettere il virus in questo modo? O le due ore che sono trascorse prima di usare il bagno sono state sufficienti per far morire il virus?
Il virus sopravvive sulle superfici? Mi chiedevo se dovessi adottare qualche accorgimento particolare oltre ad avere asciugamani separate ovviamente...se tipo lei tocca con le mani "sporche" un asciugamano e poi io mi lavo le mani e mi tocco ho possibilità di contagio? Sono molto preoccupata...
Grazie mille in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

sebbene la condilomatosi genitale (Huma papilloma virus) sia una malattia sessualmente trasmisissibile, il suo contagio non è poi così scontato.

Si considera come rischio medio-elevato in caso di contatto sessuale (rapporti sessuali) ma non è significativo il range di rischio per la trasmissione domestica.

Le accortezze da tenere nell'ambito domestico sono quelle consone: propria biancheria, propri asciugamani e detersione dell'ambiente sanitario

Nel caso di specie direi che i rischi non ci siano, quindi si rassereni.
In caso di ulteriori dubbi consulti il suo medico di fiducia o lo specialista delle MST (Venereologo)

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it