Bruciore dopo rapporto sessuale

Buonasera Dottori, scrivo per chiedere un consiglio. A causa delle grandezze genitali del mio fidanzato, dopo uno o due rapporti mi capita praticamente sempre di provare bruciore all’apertura vaginale. Il bruciore si manifesta solo nel momento in cui, nella stessa giornata dopo aver avuto un primo rapporto, anche a distanza di ore ne abbiamo un secondo. Ovviamente più rapporti abbiamo più il bruciore aumenta fino a dover rifiutare il mio fidanzato perché proprio non ce la faccio (ci vediamo poco perché abitiamo in città diverse). La mia domanda è: cosa posso fare per evitare e prevenire che anche al primo rapporto mi si crei questa irritazione all’ingresso della vagina? Abbiamo provato con un gel apposito ma ugualmente mi si crea l’irritazione. Forse perché ho la vagina troppo stretta? Al momento sto usando tantum rosa nei giorni seguenti ai rapporti per aiutare la parte a guarire. Può dipendere dal fatto che mi sia stata diagnosticata un’infezione da HPV?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Potrebbe trattarsi di una VULVITE IRRITATIVA da contatto ( naturalmente da confermare con visita )!associata a secchezza VULVO- vaginale.
Ci sono terapie specifiche per questo tipo si patologie.
A volte anche una VULVO- vaginite potrebbe dare una sintomatologia simile a quella da lei descritta
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test