Utente 981XXX
Salve
Giono 21/01 alle ore 20 sono stato presumibilmente punto alla mano 4 o 5 volte da un uomo CON UN ANELLO,Sicuramente non con buone intenzioni , ma dal freddo intenso che c era non ho percepito nulla o quasi ,forse solo una cosa metallica.
Il giorno dopo verso le 17 ho avuto una forte fitta alla milza.Mi sentivo molto debole x UN PAIO DI GIORNI,con inappetenza e difficolta a ricordare cose recenti,mi sanginano le gengive e mi fa male un occhio,mi sentivo confuso e avevo un leggero mal di testa
La notte mi tocco la fronte e sono freddo come un morto.
Questi sintomi si intercalano l un l altro.
Ora giorno 26/01 sono andato a fare il test hiv,con esito negativo,giorno 28/01 sono andato a fare degli esami di laboratorio
RBC 4.58 (3.80-5.5.)
HGB 14.6 (11.0-17.0)
HCT 42.4 (36.0-56.0)
MCV 92.6 (80.0-100)
MCH 31.9 (28.0-36.0)
MCHC 34.4 (31.0-37.0)
RDW 11.8 (10.0-16.5)

LEUCOCITI 4.5 (4.0-10.0)
NEUTROFILI 3.0 67.8% (1.7-7.7 / 40.0-85.0)
LINFOCITI 1.1 24.2% (0.4-4.4 / 19.0/45.0)
MONOCITI 0.3 5.7% (0.0-1.0 / 0.0-10.0)
EOSINOFILI 0.1 2.2% (0.0-0.7 / 0.0-7.0)
BASOFILI 0.0 0.1% (0.0-0.2 / 0.0-2.0)

PIASTRINE 212 (130-400)
MPV 4.7 (6.0-11.0)
PCT 0.10% (0.10-1.00)
PDW 19.5 (12.0-18.0)

Ige= 101 (fino a 120)
IgA= 150 (60-360)
IgG= 822 (700-1500)
IgM= 85 (25-170)

VES 1 ORA = 3mm
VES 2 ORE = 6mm
INDICE DI KATZ 3 (FINO A 15)

TRANSEMINASI GOT 13 (FINO A 41)
TRANSEMINASI GPT 23 (FINO A 41)

Dopo due prelievi in 2 giorni mi sentivo come se un vampiro mi avesse dissanguato

Io sono affetto di prostatite cronica abatterica e quindi vi sono leucociti nello sperma,
lo sperma di solito e di colore giallo e fluido non denso,ma giorno 29/01 dopo avermi masturbato ho notato lo sperma bianco
e denso privo di leucociti o quasi.

Mi chidevo se MPV (VOLUME MEDIO PIASTRINE BASSO) SIGNIFICASSE L inizio della piastrinemia e di conseguenza e la quasi assenza di leucociti nello sperma cosa significa?
Ho letto primoinfezione da HIV cioe di un periodo che va 3 a 10 giorni dal contagio e' vero?
Cosa devo fare?
Se sono sieropositivo sono nella merda ho buttato la mia vita dentro il cesso x aver stretto la mano a unop sconosciuto.

Aspetto una vostra imminente risposta?

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Dispiacendomi per l'increscioso fatto di recente capitatole, la invito a essere meno precipitoso nelle sue fantasiose conclusioni.

Non si sa cos'e' successo, lei enfatizza in modo pittoresco situazioni altrimenti banali ("svuotato come dissanguato da un vampiro"), i suoi esami sono ottimi, lei si autodiagnostica i batteri nello sperma senza microscopio. meno enfasi e piu' fatti!

Lei il test HIV non lo deve fare l'indomani ma dopo 40 giorni ossia il primo marzo. Ogni esame fatto anticipiato su questa data e' controindicato.

Augurandole di non correre ad affrettate conclusioni, cordialmente la saluto.


Come proporre correttamente quesiti online relativi ad analisi di laboratorio:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42830

[#2] dopo  
Utente 981XXX

LA Ringrazio per la sua risposta .
Comunque in precedenza circa 2 anni prima ero stato in cura da un urologo visto che soffro di eiaculazione precoce ,che dopo tante analisi mi aveva diagnosticato una prostatite cronica abaterica,avendo rilevato solo leucociti nello sperma e non batteri.
lL'altro ieri 5/02 ho rifatto il test a 15 giorni e' risultato negativo .
Spero che lei abbia ragione visto che fra circa 8 mesi mi devo sposare,e non saprei cosa fare.

[#3] dopo  
Utente 981XXX

qualcuno altro mi vorrebbe rispondere?