Utente 296XXX
Gentili dottori

Avrei una domanda da porre, ultimamente al lavoro, ci fanno usare una resina trasparente per i circuiti elettronici, è simile ad un silicone che poi seccandosi fa come uno smalto per unghie indurendosi, è trasparente e ha un odore simile al mastice, purtroppo non riusciamo a trovare nè la marca nè il tipo di resina, volevamo fare una ricerca su internet per verificarne la tossicità ma non è stato possibile, noi la applichiamo sotto una cappa con una canna aspirante che ha i filtri talmente sporchi da sentirne l'esalazione in maniera molto forte, ci hanno munito solo di occhiali per proteggere gli occhi, e guardando proprio gli occhiali, dopo un'ora di attività, erano pieni di quella sostanza nelle lenti, formava come delle palline gelatinose.
L'odore che manda questa resina, ci provoca pesantezza alla testa, senso di nausea e bocca secca, noi non vorremmo recar danno all'azienda ma trattandosi della nostra sicurezza, vorremmo avere qualche consiglio sul come agire, dato che capita di respirare questa sostanza anche per l'intera giornata.
Da noi viene comunemente chiamata dipping, ma quale sia il vero nome non ci è dato saperlo, ci dicono che è innocua ma a noi da davvero degli effetti notevoli.
Nel ringraziarvi per il servizio da voi offerto, colgo l'occasione per salutarvi cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongirono,

oltre che con la ditta e con il rappresentante dei lavoratori , ne parli con il medico competente aziendale che certamente è a conoscenza di tutte le sostanze che si usano .

Saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 296XXX

La ringrazio per la risposta dottore, infatti ho già provveduto a richiedere un incontro con il medico competente.

Cordiali saluti