Utente 373XXX
Buongiorno,
mia figlia, 17 anni, quarta liceo, ha negli ultimi tempi peggiorato in maniera veloce la vista ma con una particolarità: se, come lei riferisce, stà concentrata riesce a vedere bene, sia da lontano che da vicino, ma quando lascia gli occhi rilassati (sua espressione) non vede quasi niente. Dopo una visita dall'oculista gli è stata riscontrata una miopia elevata da correggere con lenti a contatto (od occhiali di gradazione minore) di gradazione -8 (!!!). provate le lenti il fenomeno della visione poco chiara si è invertito, l'occhio cerca di correggere e, se rilassato vede bene, sennò quasi niente e la lettura di libri (la vista a distanza ravvicinata) risulta impossibile. La visita non ha riscontrato patologie agli occhi ma è stata fatta senza un trattamento con atropina.
é una situazione correggibile altrimenti? devo chiedere controlli ulteriori?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
é indispensabile una visita in cicloplegia (un collirio che dilata le pupille e blocca, temporaneamente, l'accomodazione).

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com