Utente 822XXX
Salve a tutti.

Sono un ragazzo di 25 anni. Ad aprile 2009 ho avuto un incidente molto forte in auto nel quale ho sbattuto le ginocchio contro il cruscotto rompendolo nell'urto. Quando il dolore era passato , sono caduto con tutto il peso del mio corpo sul ginocchio sx (giugno 2009). Da quel momento il dolore è stato molto forte costringendomi talvolta a zoppicare. Passava con l'assunzione di ARCOXIA e ricompariva quando la sospendevo. Ho effettuato una RM e questo è il risultato:

I menischi hanno segnale RM omogeneo e regolare morfologia
Legamenti OK
ROTULA EXTRA RUOTATA CON PROFILI CARTILAGINEI FEMURO ROTULEI ASSOTTIGLIATI IN PARAMEDIANA ESTERNA PER INIZIALI FENOMENI CONDROMALACICI.
Non si evidenziano versamenti articolari.

Dal momento che ho solo 25 anni cosa posso fare per risolvere il problema? o almeno per ridurlo? Ho ancora male quando piego del tutto il ginocchio o quando lo tengo a 90 gradi per un periodo lungo.
Grazie

[#1]  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Ritengo che per darle una risposta coerente sia necessario accertare le sue condizioni attraverso una visita. Sarebbe opportuno sapere se esistono tutt'ora fenomeni di "edema intraspongioso" realtivi al trauma, cosa di cui non si fa cenno nella risposta che lei cita. Non è detto che gli iniziali fenomeni condromalacici siano da attribuire al trauma, ma potrebero essere preesistenti.
Le consiglio quindi di rivolgersi ad uno specialista per avere una diagnosi ed un indirizzo terapeutco.
Cordiali saluti.
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica