Utente 769XXX
Gent.mi Dottori,
scrivo per avere chiarimenti in merito a delle analisi del sangue notevolmente alterate.
Sono un ragazzo di 28 anni, faccio il calciatore per professione, quindi faccio una vita sana: seguo una dieta corretta, non bevo, non fumo e faccio attività fisica quotidianamente.
Tutto inizia a giugno dfell'anno scorso, quindi a fine campionato, in un periodo di riposo per noi calciatori. Facendo delle analisi generali, escono fuori del valori alterati quali:

LDH 207 (100-190)
CK 398 (32-294)
REUMA TEST 198,7 (0-60)

Tutto il resto nella norma...
I medici, certi nella presenza di un errore, mi invitano a rifare le analisi cosa che faccio dopo 10 giorni ottenendo il seguente valore alterato:

REUMA TEST 237,5

In compenso però, tutti gli altri valori sono nella norma compresa la proteina C reattiva pari a 0,01 con valori di riferimento tra 0 e 0,50, ed il test di waaler-rose risulta negativo.

Decido così di fare una visita da un reumatologo il quale, pur constatando l'anomalia dei valori, mi consiglia di stare tranquillo visto che fisicamente non si manifestano altri problemi quali dolori o stanchezza. In ogni caso il reumatologo mi prescrive altre analisi da fare dopo una ventina di giorni e soprattutto dopo un buon periodo di riposo. Questi i risultati:

REUMA TEST: 10,9
MUCOPROTEINE: 143 (55-140)
C3 154 (80-170)
C4 37 (15-45)
FIBRINOGENO 257 (200-470)

HBsAg Non reattivo
Ab anti-HCV Non reattivo
Ab anti-TOXOPLASMA IgG 1 (negativo <4)
Ab anti-TOXOPLASMA IgM Negativo con indice 34,7 (Negativo <100)
Ab anti-CITOMEGALOVIRUS IgG 5 (Negativo <0,5 e positivo <= 0,8)
Ab anti CITOMEGALOVIRUS IgM negativo
Ab anti HERPES SIMPLEX tipo 1 IgG Positivo
Ab anti HERPES SIMPLEX tipo 1 IgM Negativo
ANA (Ab anti-NUCLEO) Negativo
ENA Negativo
Ab anti-citrullina 20 (Fino a 25)

Visti i valori rientrati nella norma ed escluse altre patologie, ho iniziato il ritiro pre-campionato tranquillamente, iniziato il nuovo campionato(quello attuale) e la scorsa settimana ho effettuato analisi di routine. Da queste escono fuori i seguenti valori alterati:

AST/GOT 80 (3-46)
ALT/GPT 58 (3-46)
LDH 306 (100-190)
CK 1982 (32-294)

Premettendo che,in vista la sosta del campionato e quindi in vista di 3 gg di riposo, ho già prenotato il prelievo per ripetere le analisi, volevo chiedere a voi medici se questa situazione è normale per un atleta e soprattutto se c'è da preoccuparsi. Cosa mi consigliate? Inizio a non capirci più nulla...

Grazie a tutti e scusatemi se mi sono dilungato

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
CK LDH e AST sono marcatori di lesione muscolare. In uno sport di contatto non meraviglia di trovarli alterati, cio' puo' avvenire sia a seguito di contusioni (contrasti, cadute, pallonata beccata in barriera ecc.) sia a seguito di vere lesioni da curare es. piccoli stiramenti in partita o in palestra.

in realta qs. enzimi non andrebbero neanche dosati perche' i valori normali sono quelli del sedentario in condizione basale, ma lo sportivo attivo non e' in una condizione paragonabile al sedentario quindi spesso e volentieri li avra' elevati.

discorso diverso invece per il ra test, detto anche reuma test o dosaggio del fattore reumatoide, ossia ricerca di uno speciale "anticorpo che attacca altri anticorpi" ed e' tipico dell'artrite reumatoide, una ben precisa malattia.

lei ha avuto un riscontro episodico, non associato ad altri marcatori clinici o laboratoristici di artrite o anche di infiammazione generica.

supponendo che fossero esami di routine chiesti dalla societa' a inizio nuova stagione, l'ipotesi e' che ci sia stato un episodio virale benigno e inapparente che ne ha provocato la comparsa fugace. Se sono esami eseguiti invece da lei per qualche sintomo suo, dovrebbe dire in che contesto le e' stato chiesto qs reuma test, che di solito nin si prescrive isolatamente ma insieme ad altre analisi.




[#2] dopo  
Utente 769XXX

Grazie 1000 dottore. In effetti ho tralasciato un cosa che forse è importante...nel periodo in cui ho fatto il reuma test,non avevo alcun sintomo,ma avevo le verruche ai piedi. Dopo averle debellate con delle sedute dal podologo i valori e anche il reuma test sono tornati nella norma. Lo sbalzo del reuma test può essere stato causato dalle verruche?!?!?!!? Io spero proprio di si...

Grazie ancora

[#3]  
20563

Cancellato nel 2010
Che io sappia no, infatti mi chiedo perche' sia stato chiesto il reuma test in assenza di specifici sintomi reumatici. Ad ogni modo l'episodio isolato non preoccupa, lo si archivia e finisce li'.