Utente 162XXX
Buongiorno,cercherò di esser breve e conciso.Attualmente soffro di problemi(di natura diversa)ad entrambe le ginocchia.
Circa 9 mesi fà,durante una delle mie solite sedute di corsa,ho avvertito un dolore sul versante laterale del ginoccho sx.Riporto esattamente i referti delle diverse visite specialistiche(in ordine cronologico):

Sett. 2009:I visita spec. - lassita del LCE e del LCA ginocchio sinistro,utile RM+Dicloreum Cerotto(1/8 ogni 12h per 15 gg)+Airtal cp(1cp al giorno per 8 gg);

Dic. 2009:RM ginocchio sinistro = rotula abbassata per ipotono quadricipite,condropatia di basso grado sulla faccetta esterna nel suo terzo superiore,minimo versamento nell'interlinea femoro-rotulea e nella gola intercondilodea anteriaore (ometto il resto perche nella norma);

Genn. 2010:II visita spec. - prescritto potenziamento quadricipite + 5 sedute Tecar + 5 sedute laser su LCE.

Maggio 2010:nonostante potenziamento muscolare,ancora dolore sul versante laterale ginocchio sinistro + nuovo dolore ginocchio destro ovvero sensazione di gonfiore sotto la rotula e nella parte interna,dolore lì localizzato con molta precisione sopratutto in posizione eretta e in tensione sul ginocchio.

Giugno 2010: III visita spec -(spero di interpretare bene il referto)
Gin. DX - succulenza paratendinerotulea mediale senza segni di sofferenza meniscale o articolare,praticata infiltrazione di D.M. paratendinea mediale;
Gin. SX - sfumata lassità sul piano frontale da lieve allentamento del L.C.L. Nulla ai menischi e ai crociati.Condrite faccetta rotulea laterale.Praticata infiltrazione di Hyalubrix 60 mg (da ripetere dopo 6 mesi).Prescritti 14 gg di riposo da attività sportiva.

2 giorni fà: visita di controllo alla scadenza dei 14 gg = avverto dolore ancora al Gin. Sx se lo sollecito camminando a lungo o correndo dopo pochi minuti.Ancora lieve succulenza paratendinea al Gin. DX com minor dolore e meno di frequente ma pur sempre presente.Prescritta una graduale e progressiva ripresa dell'attività sportiva e la corsa.

Chiedo un consiglio generale. La mia è quasi una richiesta disperata di aiuto visto che ho provato a riprendere la corsa come consigliatomi dall'ortopedico (3 volte al giorno 3 min di corsa leggerissima e in progressione negli altri giorni, esercizi in palestra in una seconda fase)ma ho avvertito lieve dolore già dopo pochi minuti al Gin. SX, e il giorno dopo ancora sensazione di gonfiore a quello destro.Mi si consigliava un'integratore a base di collagene o qualcosa di simile per cartilagini e tendini e vorrei un consiglio anche su questo (che prodotto?).Dopo quasi un anno di sofferenza (molto + psicologica che fisica) e cifre considerevoli spese per esami e visite, non ho ancora risolto e mi ritrovo nelle stesse condizioni di 9 mesi fà (anzi, in + con il problema al Gin Dx).Preciso che il mio non è stato un infortunio da trauma e che prima che accadesse correvo regolarmente su asfalto per 305-40 min ad andatura sostenuta almeno 3 volte a settimana.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area provi a ripostare in specialità ORTOPEDIA
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com